Ad Arenzano un’ordinanza per definire gli orari di sale da gioco e “macchinette”

Ad Arenzano è stata firmata nei giorni scorsi dal sindaco Luigi Gambino un’ordinanza che disciplina gli orari di apertura delle sale da gioco e di funzionamento degli apparecchi e congegni con vincita in denaro presenti negli esercizi di Arenzano. Dunque la materia non riguarda solo le sale in sé, ma anche tutte le cosiddette “macchinette” nei locali del territorio.

In particolare, le sale da gioco autorizzate potranno essere aperte dalle 10 alle 12, e dalle 17 alle 23 di tutti i giorni, compresi i festivi. Stessi orari anche per il funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro negli esercizi come bar, ristoranti, alberghi, rivendite tabacchi, negozi, circoli ricreativi, ricevitorie lotto e così via.

Approfondimento: leggi l’ordinanza

Cronache Ponentine aveva sollevato il problema del gioco d’azzardo (anche) sul territorio di Arenzano a dicembre: secondo l’inchiesta “L’Italia delle slot” del Gruppo Espresso, ad Arenzano nel 2016 in media ogni cittadino ha speso 504 euro alle cosiddette “macchinette”. Aggiungendo anche lotterie istantanee, lotto, azzardo online e scommesse, secondo i dati dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, si arriva a una cifra di 1.158 euro pro capite, sempre nel 2016.

Anche il M5S di Arenzano era intervenuto con una mozione votata all’unanimità in consiglio comunale, e il sindaco Luigi Gambino proprio in questi giorni ha firmato l’ordinanza: «Abbiamo impostato questi orari pensando di tenere bambini e ragazzini il più lontani possibile dal gioco d’azzardo – commenta il primo cittadino – infatti al mattino dalle 10 alle 12 sono a scuola, mentre dalle 17 alle 23 in genere sono a casa. Dopo le elezioni inoltre abbiamo intenzione di programmare un evento rivolto a tutti, per sensibilizzare la cittadinanza sulla patologia derivante dai giochi d’azzardo».

EVENTI (vai all'agenda completa) 

00:00
Torna ad Arenzano per la quarta edizione la Three For Team Trail Race, corsa a piedi in un paesaggio emozionante lungo i sentieri del Beigua Geopark, con un percorso di 21km 1100mt D+. La partenza[...]
00:00
Domenica 25 febbraio ad Arenzano in Piazza Mazzini, un giorno intero con il Mercatino delle opere del proprio ingegno, dove stoffa, legno, fimo, feltro, vetro, ardesia e pietra vengono trasformati in oggetti utili o d’arredo.  
00:00
Negli ultimi anni il lupo è tornato ad essere una presenza stabile nell’area protetta del Beigua, oggetto di campagne di monitoraggio e di iniziative volte alla riduzione del conflitto con le attività zootecniche, per favorire[...]
16:00
Cogoleto “placca” la violenza sulle donne con un torneo di rugby femminile a cui partecipano atlete over35. L’appuntamento è domenica 25 febbraio alle 16, presso il campo da rugby del Molinetto. L’evento sportivo, “Placchiamo la violenza”,[...]
Campo da Rugby di Cogoleto
18:30
Martedì 27 febbraio alle 18,30 presso il Ristorante TerraeFuoco in Lungomare Kennedy ad Arenzano, Daniela Tedeschi, candidata di Liberi e Uguali nel collegio uninominale alla Camera, incontrerà i cittadini nell’ambito della campagna elettorale per le[...]
Ristorante TerraeFuoco