Ad Arenzano un’ordinanza per definire gli orari di sale da gioco e “macchinette”

Ad Arenzano è stata firmata nei giorni scorsi dal sindaco Luigi Gambino un’ordinanza che disciplina gli orari di apertura delle sale da gioco e di funzionamento degli apparecchi e congegni con vincita in denaro presenti negli esercizi di Arenzano. Dunque la materia non riguarda solo le sale in sé, ma anche tutte le cosiddette “macchinette” nei locali del territorio.

In particolare, le sale da gioco autorizzate potranno essere aperte dalle 10 alle 12, e dalle 17 alle 23 di tutti i giorni, compresi i festivi. Stessi orari anche per il funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro negli esercizi come bar, ristoranti, alberghi, rivendite tabacchi, negozi, circoli ricreativi, ricevitorie lotto e così via.

Approfondimento: leggi l’ordinanza

Cronache Ponentine aveva sollevato il problema del gioco d’azzardo (anche) sul territorio di Arenzano a dicembre: secondo l’inchiesta “L’Italia delle slot” del Gruppo Espresso, ad Arenzano nel 2016 in media ogni cittadino ha speso 504 euro alle cosiddette “macchinette”. Aggiungendo anche lotterie istantanee, lotto, azzardo online e scommesse, secondo i dati dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, si arriva a una cifra di 1.158 euro pro capite, sempre nel 2016.

Anche il M5S di Arenzano era intervenuto con una mozione votata all’unanimità in consiglio comunale, e il sindaco Luigi Gambino proprio in questi giorni ha firmato l’ordinanza: «Abbiamo impostato questi orari pensando di tenere bambini e ragazzini il più lontani possibile dal gioco d’azzardo – commenta il primo cittadino – infatti al mattino dalle 10 alle 12 sono a scuola, mentre dalle 17 alle 23 in genere sono a casa. Dopo le elezioni inoltre abbiamo intenzione di programmare un evento rivolto a tutti, per sensibilizzare la cittadinanza sulla patologia derivante dai giochi d’azzardo».

EVENTI (vai all'agenda completa) 

00:00
Sabato 20 e domenica 21 ottobre torna “Altro che hobby” il mercatino dei creativi di Cogoleto. L’appuntamento è sul lungomare dalle 9 del mattino fino a sera, tra bancarelle di oggettistica, abbigliamento, bigiotteria e tanto[...]
Lungomare
00:00
Domenica 21 ottobre dalle 8,30 alle 19 in via Bocca ad Arenzano, appuntamento mensile con il Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo a cura del CIV. Tra oggetti vintage, mobili d’epoca, oggetti da collezione, si potranno[...]
00:00
Per gustare le caldarroste sulle nostre montagne l’appuntamento è domenica 21 ottobre al Rifugio Argentea dove il CAI organizza la tradizionale Castagnata. Caldarroste, ma anche pane e salsiccia preparate dai soci per trascorrere una bella[...]
Rifugio Argentea
00:00
Sabato 20 e domenica 21 ottobre torna “Altro che hobby” il mercatino dei creativi di Cogoleto. L’appuntamento è sul lungomare dalle 9 del mattino fino a sera, tra bancarelle di oggettistica, abbigliamento, bigiotteria e tanto[...]
Lungomare
00:00
Per la 6° edizione della Settimana del Pianeta Terra, l’evento nazionale che promuove le geoscienze, domenica 21 ottobre la Guida e geologa del Beigua Geopark condurrà gli escursionisti in geo-trekking dal centro di Sassello, attraverso la[...]
15:00
–PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE L’EVENTO E’ RIMANDATO A SABATO 27 OTTOBRE— Protagonisti della stagione autunnale, dal bosco alla tavola, sono i funghi: sabato 13 ottobre nel pomeriggio, accompagnati dalla Guida del Parco e dal micologo Fabrizio Boccardo,[...]
20:30
Rita Tana, l’atleta arenzanese campionessa di brazilian jiu jitsu, ha già vinto davvero tanti trofei, salendo sul podio di sette campionati europei, cinque campionati europei no gi (senza kimono), mondiale di brazilian jiu jitsu, per[...]
La Kascia