Arenzano, approvata la tassa di soggiorno: si parte il 1 giugno

È stata approvata ieri sera in consiglio comunale ad Arenzano l’introduzione della tassa di soggiorno, una misura attesa e di cui vi avevamo già parlato lo scorso luglio.

Quando verrà introdotta, e a cosa servirà

La tassa entrerà in vigore direttamente quest’anno, dal 1 giugno al 30 settembre.

Questa scelta garantirà un gettito minimo in entrata di 85.000 euro che verrà utilizzato esclusivamente, come prevede la Legge Regionale, in investimenti nel campo turistico (manifestazioni, eventi, comunicazione, marketing territoriale, servizi e interventi infrastrutturali ad alta valenza turistica).

Le tariffe

Alberghi:
1 stella 0.70
2 stelle 1.00
3 stelle 1.30
4 stelle 1.50

Case e appartamenti:
1 euro a persona

Le tariffe si applicano solo per i primi 5 giorni e potranno essere modificate per i primi 3 anni.

Esenzioni speciali

Sono previste esenzioni (diversamente abili, under 12, over 65, chi deve assistere una persona all’ospedale).

I commenti

«Sono soddisfatto per il voto unanime espresso dal consiglio comunale – dice il sindaco Luigi Gambino – e per la sottoscrizione dell’accordo da parte dei rappresentanti degli albergatori, agenti immobiliari professionali e complessi ricettivi all’area aperta.
Sarà anche un ottimo strumento per combattere il sommerso».

L’assessore al Turismo Matteo Rossi commenta: «Siamo soddisfatti del risultato. Non era assolutamente scontato si potesse arrivare all’accordo di tutti. È stato capito, in primis dagli operatori del settore, che la tassa di soggiorno sarà uno dei pilastri su cui fondare nuove e innovative politiche turistiche. Anche per questo Arenzano, a differenza di buona parte, se non di tutti gli altri comuni che l’hanno introdotta, l’applicherà nell’anno in corso per 4 mesi e non per i soli luglio e agosto».

«Arenzano finalmente potrà tornare ad alzare l’asticella nell’offerta di servizi, attrazioni ed eventi. Crediamo fortemente che anche il tessuto commerciale arenzanese ne potrà trarre beneficio» chiudono gli assessori Rossi e Silvestrini.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

09:00
Come ogni anno arriva il Natale e ad Arenzano e Cogoleto si possono visitare numerosi presepi, anche molto diversi tra di loro. ARENZANO Ad Arenzano si va dal presepe permanente in ceramica di Albissola del[...]
20:30
Martedì 11 dicembre una serata di festa con il Tango Argentino organizzata dall’Unitre di Arenzano e Cogoleto. L’appuntamento è alle 20,30 a Villa Mina, Sala Peppino Impastato. L’ingresso è libero.  
Villa Mina
20:30
Il Comune di Cogoleto organizza tre importanti appuntamenti con i cittadini al fine di illustrare la proposta del Bilancio di Previsione 2019-2021. La cittadinanza è invitata a partecipare agli incontri che si svolgeranno secondo il[...]
16:30
Mercoledì 12 dicembre alla biblioteca “E. Firpo” di Villa Nasturzio a Cogoleto, sarà presentata la Bibliografia di Nati per Leggere con letture a cura di Dario Apicella. Le famiglie interessate saranno divise in due gruppi:[...]
Biblioteca "E. Firpo", Villa Nasturzio
20:30
Il Comune di Cogoleto organizza tre importanti appuntamenti con i cittadini al fine di illustrare la proposta del Bilancio di Previsione 2019-2021. La cittadinanza è invitata a partecipare agli incontri che si svolgeranno secondo il[...]
10:00
Giovedì 13 dicembre ad Arenzano, l’associazione Donna Oggi presenta “…anta la vita continua. Pesce per la memoria e… memoria del pesce“. L’incontro ha lo scopo di promuovere una corretta alimentazione e la cultura del pesce[...]
21:00
Giovedì 13 dicembre alle 21 presso l’Auditorium del Muvita, l’Associazione Culturale AMA – Accademia Musicale di Arenzano invita tuti gli appassionati a un incontro di “Guida all’ascolto” dell’opera Aida di Giuseppe Verdi. L’associazione AMA inoltre[...]
Muvita
17:15
Venerdì 14 dicembre dalle 17,15 alle 18,15 arriva il quarto appuntamento con le attività per bambini dai 3 ai 6 anni del circolo Arci di Cogoleto. Favole, pittura, costruzione giochi e carta pesta per un’ora[...]
Circolo Arci Mario Merlo - Casa del Popolo