Arenzano, approvato il bilancio di previsione. Polemica sulle tariffe dei servizi scolastici

È scattata la polemica mercoledì sera, durante il consiglio comunale di Arenzano in cui si è votato per il bilancio di previsione 2018-2020, per l’aumento delle tariffe dei servizi scolastici.

Già ApertaMente Arenzano si era fatta sentire con un comunicato stampa: «Non è davvero questo il momento per aumentare le tariffe degli asili nido, della mensa scolastica e degli scuolabus. Un’amministrazione, a maggior ragione se di centrosinistra, ha il dovere di garantire i servizi essenziali senza incrementare ulteriormente la pressione economica sulle giovani famiglie».

Dopo la seduta del consiglio, anche Paolo Cenedesi, esponente della Lega Nord (che non è più in consiglio comunale ma rimane attento alle vicende di Arenzano) si è fatto sentire toccando un tema a lui caro: «Alla fine di ogni anno avanzano sempre un sacco di soldi. Un controsenso a cui il sindaco e gli assessori non hanno dato risposta nonostante le domande dell’opposizione. I soldi in più si prendono in quelle aree che fanno avanzo e si destinano al sociale. Fossimo anche quelli che pagano di meno in Italia».

Anche Sabrina Traverso, portavoce del M5S, è intervenuta in merito: «Questa scelta ci appare assolutamente ingiustificata soprattutto in considerazione del fatto che il bilancio comunale spesso chiude con un sostanzioso avanzo. La Giunta ha cercato di sminuire gli aumenti (che comunque vanno dal 23% al 40%, con un picco del 400% per il Centro “Il Melograno”), ma ci riesce difficile accettare come giustificazione il fatto che queste tariffe non venissero toccate da qualche anno (alcune dal 2010 ed altre dal 2015) e che siano nella media dei Comuni limitrofi».

Ribatte il sindaco, Luigi Gambino: «Abbiamo ritoccato alcune tariffe (ferme da ben 8 anni) specificando che il Comune di Arenzano è tra quelli, a livello regionale, ad avere prezzi più bassi. Ad esempio, quasi l’80% del trasporto scolastico è a carico del Comune mentre le famiglie contribuiscono per il restante 20%. Fa specie quando certe critiche arrivano da una pseudo sinistra che invece dovrebbe fare della progressività in base al reddito la propria bandiera identitaria. Sì, perché le famiglie con redditi più bassi continueranno a pagare meno».

Con il bilancio di previsione per il triennio 2018-2020, approvato mercoledì sera, «abbiamo finanziato progetti importanti – continua Gambino – come l’incarico professionale per un nuovo plesso unico scolastico con l’inserimento di migliorie per la piscina (in particolare il tetto); incarico professionale per intervento strutturale in via Marconi località Rio Rovere; progettazione rafforzamento dei moli a protezione della costa propedeutici al ripascimento del litorale (risparmieremo 1 milione di euro perché inserito nei lavori dello scolmatore del Bisagno); progetto della nuova area sportiva di piazzale del Mare che contiamo di inaugurare entro giugno; messa in sicurezza del Cantarena (con 500mila euro di contributi sovracomunali risalenti al 2015); palestra outdoor; area skate; verifica statica della struttura a mare ex-colonia di Alessandria in modo tale da poter poi procedere al bando di gara per assegnare una nuova spiaggia libera attrezzata».

EVENTI (vai all'agenda completa) 

00:00
A Cogoleto arriva la Caccia al Tesoro per bambini, che nei mesi di luglio e agosto coinvolgerà gli stabilimenti balneari del paese. Attraverso il gioco i bambini potranno scoprire alcune tecniche di primo soccorso: saranno infatti[...]
Stabilimenti Balneari di Cogoleto
00:00
Dal 18 al 21 luglio Celle presenta “Mand’Ommu” (le mani dell’uomo), 23° rassegna di artigianato vivo ligure nella vecchia galleria del treno. Si potranno ammirare 27 artigiani all’opera tra vetro di Murano, macramè, rame, filigrana, ceramiche,[...]
20:00
CAUSA ALLERTA METEO IL CARNEVALE ESTIVO E’ RINVIATO A MERCOLEDI’ 18 LUGLIO Lunedì 16 luglio tutti in maschera ad Arenzano! Il Carnevale Estivo, diventato ormai un appuntamento tradizionale, si svolgerà quest’anno con la classica sfilata[...]
Villa Figoli
21:00
Mercoledì 18 luglio alle 21 in piazza Colombo ad Arenzano arriva il Gran Teatro dei Burattini con “Il divertimento del Gianduja“. Portato in scena da oltre 150 anni dall’antica famiglia Niemen, circensi piemontesi, Gianduja è[...]
21:30
Mercoledì 18 luglio alle 21,30 al Cinema Italia di Arenzano verrà proiettato il docu-film “Wonderful Losers – a different world”, dedicato al duro lavoro dei gregari nel ciclismo. Veri guerrieri del ciclismo professionista, i gregari[...]
Nuovo Cinema Italia
10:30
Giovedì 19 luglio alle 10,30 “Leggiamo di gusto” con Dario Apicella alla Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano. Le letture con laboratorio sono riservate ai bambini e fanno parte della rassegna “R…estate in biblioteca”.  
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
18:00
Giovedì 19 luglio a Villa Figoli ad Arenzano si comincia alle 18 con stand enogastronomici e la musica del dj set e poi alle 21,30 arriva l’attesissimo concerto dei Ros, band punk rock reduce da un[...]
Villa Figoli
21:30
Giovedì 19 luglio alle 21,30 al Baia Calipso di Arenzano, grande serata comica con “I Soggetti Smarriti”, al secolo Marco Rinaldi e Andrea Possa, molto amati dal pubblico arenzanese. Il duo comico, in attività fin[...]
Baia Calipso