Arenzano: il Comune si sente “in colpa” per la Tari

Quando un semplice refuso può diventare anche divertente: oggi, sull’albo pretorio del Comune di Arenzano, il “rimborso” delle quote della Tari versate dai contribuenti, è diventato “rimorso“.

E dunque, si leggeva: “Tari-Tares. Rimorso quote versate dai contribuenti”. Insomma, la tassa sui rifiuti è da pagare, qualcuno però ha pagato più del dovuto, e ora il Comune si sente almeno un po’ in colpa.

Scherzi a parte, in realtà si tratta di una determinazione con la quale si stabilisce il rimborso delle quote versate e non dovute da alcuni contribuenti, per una cifra totale di 1353,02 euro.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

21:00
Era stato detto, e così è stato: in memoria di Nena Taffarello, il Sipario Strappato di Arenzano ha organizzato un festival teatrale regionale. La giuria del festival, composta dall’attore e comico Enzo Paci e dall’attore, regista[...]
Teatro Grande Il Sipario Strappato
20:45
Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa di ApertaMente Arenzano. L’associazione “ApertaMente Arenzano” incontra i cittadini all’Hotel Ena, giovedì 24 maggio alle 20,45: i consiglieri comunali Daniela Tedeschi, Alice Damonte e Gianluca Traverso fanno il[...]
Hotel Ena
10:00
Anche quest’anno torna la Merenda del Cuore, appuntamento molto atteso ad Arenzano da grandi e piccini, per passare una giornata all’insegna del divertimento e aiutare le Missioni Carmelitane in Centrafrica. La data da segnarsi sul[...]
Santuario di Gesù Bambino di Praga
00:00
Torna ad Arenzano, per la seconda volta, dopo il grande successo del 2017, il raduno della Filibusta Italiana, a cura del Comitato Carnevale dei Ragazzi, e il paese si riempirà di pirati ed eventi speciali. L’appuntamento è domenica[...]
Arenzano