Arenzano, domenica sarà la giornata dedicata alle manovre di rianimazione cardiopolmonare

Lo scorso 14 giugno il Parlamento europeo ha invitato gli Stati Membri a istituire una Settimana di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini e degli operatori sanitari alla rianimazionecardiopolmonare.

Obiettivo: sensibilizzare la popolazione italiana su cosa fare di fronte a un’emergenza cardiorespiratoria, insegnare le manovre salvavita, anche ai bambini.

La Croce Rossa di Arenzano con l’IRC (Italian Resuscitation Council) Progetto Viva – visitabile al sitowww.viva2013.it  – Gruppo Italiano per la Rianimazione Cardiopolmonare, coordinato in sede regionale dalProf. Paolo Cremonesi hanno aderito a questa iniziativa predisponendo alcune postazione attrezzate con manichini e tutta l’attrezzatura per addestrare la popolazione che vorrà cimentarsi nelle manovre salvavita di rianimazione cardio-polmonare; spiega Cremonesi: “rispetto alla situazione attuale se ci fosse una grande diffusione e conoscenza delle manovre di rianimazione cardiopolmonare e di utilizzo del defibrillatore semiautomatico (DAE) avremmo dei tassi di sopravvivenza molto più elevati”.

L’Arresto Cardiaco è un evento drammatico, con dimensioni in progressiva crescita; la sola arma possibile è la diffusione della Cultura dell’Emergenza , nonché la realizzazione dei presupposti per attuare rapidamente le manovre di rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione cardiaca precoce.

Le cause sono fondamentalmente di due tipologie: cardiache ed extracardiache. Tra le cardiache, che rivestono l’80% circa dei casi, sono riconducibili ad alterazioni importanti del ritmo cardiaco, mentre le extra cardiache dipendono da conseguenze metaboliche, traumatiche o legate ad uno stato anossico da parte di corpo estraneo. I minuti a disposizione per correggere questa situazione sono davvero pochi (circa 6 – 8 minuti). Ogni minuto che passa senza interventi opportuni, riduce le possibilità di recupero e l’esito finale sarà invariabilmente negativo.

L’aumento della vita media della popolazione ed il miglioramento delle conoscenze epidemiologiche hanno fatto aumentare la stima del numero degli eventi per anno.

Alcune semplici manovre per salvare una vita. Accertarsi che la persona sia incosciente, chiamare aiuto ma non abbandonarla, cercare un defibrillatore – se possibile – intanto sovrapporre le mani al centro del torace e comprimere profondamente ( circa 5 cm nell’adulto) circa 100 compressioni al minuto.

Il Presidente CRI Armando Balzo spiega: “è un’opportunità che viene data alla nostra realtà locale dove il ruolo della Croce rossa è fondamentale per la Comunità di Arenzano, tempestività nell’intervento con competenza è un connubio imprescindibile”.

Prosegue Giacomo Robello, Consigliare Comunale di Arenzano e Volontario CRI“questa manifestazione che si innesta in quella più grande della Mare e Monti vuole sottolineare ancora una volta le potenzialità che il nostro territorio può esprimere: promuovere la sensibilizzazione della popolazione all’arresto cardiaco perché è una strage silenziosa: sono 600mila morti all’anno in Europa, al giorno 2 jumbo jet che precipitano”.

Le prove sui manichini saranno guidate dagli Istruttori nazioni con il supporto dei volontari della Croce Rossa di Arenzano.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

21:00
Tre film per questo fine settimana al Nuovo Cinema Italia di Arenzano. C’ERA UNA VOLTA… A HOLLYWOOD (Drammatico) Venerdì 20 settembre: 21 Sabato 21 settembre: 15,30 – 18,30 – 21,30 Domenica 22 settembre: 16,30 –[...]
Nuovo Cinema Italia
00:00
Il C.A.I. (Club Alpino Italiano) di Arenzano compie cinquant’anni e presenta un nutrito programma di eventi che inizieranno sabato 18 maggio per concludersi domenica 20 ottobre. Domenica 22 settembre ai Torrioni di Sciarborasca saranno inaugurate[...]
09:30
Domenica 22 settembre trekking nell’area carsica di Stella, tra grotte nascoste e ampi panorami. Alle 9,30 si partirà dal centro di Stella San Bernardo, davanti alla chiesa, per scoprire le peculiari grotte carsiche dell’entroterra raggiungendo[...]
20:30
Giovedì 26 settembre alle 20,30 è stato convocato il Consiglio Comunale di Arenzano. Questo l’ordine del giorno: Comunicazioni del Sindaco Affari legali – Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1 lettera e),[...]
Sala Consiliare
18:00
Venerdì 27 e sabato 28 settembre torna la SciarboRasta Fest, la due giorni di musica a Sciarborasca sopra Cogoleto. Tanti i musicisti che parteciperanno alla festa tra cui Next Station (raggae), Dub Archive (dub), Maz[...]
00:00
L’Associazione Amatori Bonsai e Suiseki di Genova insieme al Comune di Arenzano presentano “Arenzano Bonsai 2019”. Sabato 28 e domenica 29 settembre il Parco Negrotto Cambiaso di Arenzano si animerà con mostre e iniziative collegate[...]
Parco Negrotto Cambiaso
16:00
Domenica 6 ottobre alle 16 al Sipario Strappato di Arenzano arriva Liguria Selection, la più grande rappresentazione audiovisiva delle risorse musicali disponibili sul territorio in Liguria che si rivolge a Cantautori, Cantanti Interpreti e Band. Un tour di 11[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
15:00
Arriva a Cogoleto “CogoinColor“, un evento yarn bombing per vestire di mille colori le palme e gli alberi del paese e delle frazioni di Lerca e Sciarborasca. Lo yarn bombing è una particolare forma d’arte[...]