Arenzano, domenica sarà la giornata dedicata alle manovre di rianimazione cardiopolmonare

Lo scorso 14 giugno il Parlamento europeo ha invitato gli Stati Membri a istituire una Settimana di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini e degli operatori sanitari alla rianimazionecardiopolmonare.

Obiettivo: sensibilizzare la popolazione italiana su cosa fare di fronte a un’emergenza cardiorespiratoria, insegnare le manovre salvavita, anche ai bambini.

La Croce Rossa di Arenzano con l’IRC (Italian Resuscitation Council) Progetto Viva – visitabile al sitowww.viva2013.it  – Gruppo Italiano per la Rianimazione Cardiopolmonare, coordinato in sede regionale dalProf. Paolo Cremonesi hanno aderito a questa iniziativa predisponendo alcune postazione attrezzate con manichini e tutta l’attrezzatura per addestrare la popolazione che vorrà cimentarsi nelle manovre salvavita di rianimazione cardio-polmonare; spiega Cremonesi: “rispetto alla situazione attuale se ci fosse una grande diffusione e conoscenza delle manovre di rianimazione cardiopolmonare e di utilizzo del defibrillatore semiautomatico (DAE) avremmo dei tassi di sopravvivenza molto più elevati”.

L’Arresto Cardiaco è un evento drammatico, con dimensioni in progressiva crescita; la sola arma possibile è la diffusione della Cultura dell’Emergenza , nonché la realizzazione dei presupposti per attuare rapidamente le manovre di rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione cardiaca precoce.

Le cause sono fondamentalmente di due tipologie: cardiache ed extracardiache. Tra le cardiache, che rivestono l’80% circa dei casi, sono riconducibili ad alterazioni importanti del ritmo cardiaco, mentre le extra cardiache dipendono da conseguenze metaboliche, traumatiche o legate ad uno stato anossico da parte di corpo estraneo. I minuti a disposizione per correggere questa situazione sono davvero pochi (circa 6 – 8 minuti). Ogni minuto che passa senza interventi opportuni, riduce le possibilità di recupero e l’esito finale sarà invariabilmente negativo.

L’aumento della vita media della popolazione ed il miglioramento delle conoscenze epidemiologiche hanno fatto aumentare la stima del numero degli eventi per anno.

Alcune semplici manovre per salvare una vita. Accertarsi che la persona sia incosciente, chiamare aiuto ma non abbandonarla, cercare un defibrillatore – se possibile – intanto sovrapporre le mani al centro del torace e comprimere profondamente ( circa 5 cm nell’adulto) circa 100 compressioni al minuto.

Il Presidente CRI Armando Balzo spiega: “è un’opportunità che viene data alla nostra realtà locale dove il ruolo della Croce rossa è fondamentale per la Comunità di Arenzano, tempestività nell’intervento con competenza è un connubio imprescindibile”.

Prosegue Giacomo Robello, Consigliare Comunale di Arenzano e Volontario CRI“questa manifestazione che si innesta in quella più grande della Mare e Monti vuole sottolineare ancora una volta le potenzialità che il nostro territorio può esprimere: promuovere la sensibilizzazione della popolazione all’arresto cardiaco perché è una strage silenziosa: sono 600mila morti all’anno in Europa, al giorno 2 jumbo jet che precipitano”.

Le prove sui manichini saranno guidate dagli Istruttori nazioni con il supporto dei volontari della Croce Rossa di Arenzano.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

00:00
Dal 27 maggio al 29 giugno si terrà ad Arenzano il torneo di calcio a 5 più atteso della Riviera Ligure che apre come da tradizione l’estate arenzanese. Il memorial “Laura Lazzarini” giunto quest’anno alla[...]
Campo del "Manè Garrincha" Tennis Club Pineta
21:00
Torna il Silent Party ad Arenzano nel grande prato di Villa Figoli. L’appuntamento è per mercoledì 26 giugno alle 21 con una cuffia e tre dj set che faranno cantare e ballare tutta la sera:[...]
Villa Figoli
17:00
Giovedì 27 giugno alle 17 tutti i bambini che vogliono provare a pescare possono andare al Molo di Ponente di Arenzano dove La Scurpina organizza la “Pesca con canna per bambini” delle scuole primarie e[...]
La Scurpina
18:00
Torna ad Arenzano il Gran Premio Terralba – Trofeo Città di Arenzano di ciclismo, organizzato dal G.S. Terralba. L’appuntamento per la 21ª edizione di questa attesa manifestazione agonistica è per giovedì 27 giugno alle 18[...]
00:00
Cogoleto come tradizione celebra anche quest’anno il suo più grande concittadino, Cristoforo Colombo, in due giornate di festa piene di eventi, venerdì 28 e sabato 29 giugno. Venerdì alle 15 aprirà l’Accampamento Medievale a Villa[...]
18:00
“’60 Dance Party” ovvero la Festa dei mitici anni ’60 che animerà le strade del centro storico di Arenzano dalle 18 a mezzanotte di venerdì 28 giugno. Ci saranno musica, ballerini, dj set, animazione, instagram[...]
00:00
Torna “Altro che hobby” ad Arenzano, il mercatino delle opere del proprio ingegno. Sabato 29 e domenica 30 giugno dalle 8,30 alle 18,30 le bancarelle saranno in via Bocca con stoffa, legno, fimo, feltro, vetro,[...]
00:00
Sabato 29 giugno tornano i pirati ad Arenzano con l’ormai tradizionale Adunata Pirata. Una giornata tra giochi, spettacolo, musica, mercatino, animazione, cartomante, frittelle, premi, tanto divertimento per tutti e bambini e adulti sono invitati a[...]