Depuratore della Lupara, la Città Metropolitana completerà i lavori

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa del consigliere metropolitano Salvatore Muscatello.

APPROVATO OGGI ALL’UNANIMITA’ DAL CONSIGLIO METROPOLITANO DI GENOVA IL PROGRAMMA TRIENNALE 2018/2020 DEFINTIVO DEI LAVORI PUBBLICI PER INVESTIMENTI SUL TERRITORIO PARI A EURO 54.600.412,00 (Tra i lavori anche il completamento del depuratore località Ex-Lupara di Arenzano).

EDILIZIA
Lo schema di Programma Triennale del Servizio Edilizia prevede nel triennio la realizzazione di n. 35 interventi per un investimento complessivo di €. 20.325.846,78, composto per l’81,65% da finanziamenti esterni (€. 16.595.856,78) e dal 18,35% da fondi di bilancio dell’ente (€. 3.730.000,00). 
a) N. 10 interventi di edilizia scolastica inseriti nel Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie (Bando periferie), comprensivo di opere di adeguamento normativo in materia di prevenzione incendi, per complessivi €. 14.060.303,78 nel triennio (su un importo totale di €. 15.085.000,00). Interventi lungo le direttrici territoriali Genova Stura (direttrice Genova-Voltri) e Genova-Polcevera-Scrivia (direttrice Genova Sampierdarena-Ronco Scrivia).
b) N. 8 interventi in materia di sicurezza ed efficienza energetica degli edifici per un importo finanziato nel triennio di €. 2.480.000,00. Tali interventi riguardano in particolare la risoluzione di criticità connesse alle risultanze emerse nell’ambito del monitoraggio del censimento amianto del patrimonio e individuazione degli interventi strutturali di miglioramento sismico. 

  1. c) N. 11 interventi di riqualificazione dei soffitti e controsoffitti, a seguito dell’esecuzione di indagini diagnostiche sullo stato di conservazione degli stessi, per un importo finanziato nel triennio di €. 2.275.543,00. 
    d) n. 6 ulteriori interventi di adeguamento normativo in materia di prevenzione incendi, per un importo finanziato nel triennio di €. 1.510.000,00 (per un totale di 29 edifici stimati).

VIABILITÀ E INFRASTRUTTURE STRADALI

Una delle missioni fondamentali della Direzione Territorio e Mobilità è quella di governare i processi di pianificazione e gestione della viabilità:

– Interventi di viabilità inseriti nel Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie (Bando periferie) per complessivi €. 14.575.000,00 per la sistemazione e riqualificazione della viabilità metropolitana nelle vallate dello Stura, Polcevera e Scrivia; 
– Interventi di viabilità inseriti nel Patto per la Città di Genova approvato e assegnato dal Cipe nella seduta del 01.12.16; 

– Realizzazione del depuratore intercomunale di Arenzano, Cogoleto e Genova Vesima e relative opere di completamento €. 3.327.547,13. La costruzione di parte dell’impianto di depurazione e del sistema di collettamento a servizio dei Comuni di Arenzano e Cogoleto, oltre che della località Vesima in Comune di Genova, è stata gestita fino al 2014 dal succedersi di diverse strutture commissariali per la gestione dei fondi Haven. I lavori inerenti all’impianto erano suddivisi in due lotti e comprendevano:

  1. Messa in sicurezza del pendio a monte del sito di costruzione (Ex –Cava Lupara);
  2. Posa delle berlinesi e opere di scavo;
  3. Costruzione delle opere di fondazione e delle vasche dell’impianto;
  4. Costruzione di parte della struttura civile dell’impianto (capannone).

Dei suddetti punti, tra cambi di gestione, fallimenti delle aziende e frane, a distanza di oltre dieci anni solo il primo punto è stato portato a termine.

Adesso l’oneroso compito di completare i lavori viene assunto dalla Città Metropolitana di Genova e FINALMENTE i 30 mila utenti interessati, tra qualche anno potranno ottenere un nuovo servizio con benefici ambientali e soprattutto diversi vantaggi per la nostra comunità Arenzanese, per il turismo locale e per un mare più pulito.

Arenzano, 06/06/2018

Il Consigliere Metropolitano

    Salvatore Muscatello

 

EVENTI (vai all'agenda completa) 

21:00
Venerdì 21 settembre alle 21 al Club Velico di Cogoleto nell’ambito degli incontri culturali organizzati dall’Associazione Culturale Cogoleto Otto, la fotografa professionista Caterina Bruzzone, vincitrice del Sony National Award Italia 2018, dialogherà con il pubblico[...]
Club Velico
00:00
Sabato 22 e domenica 23 settembre si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio. Il tema di quest’anno è “L’Arte di condividere” e ricorda l’importanza di costruire e creare vincoli sempre più stretti e significativi fra i luoghi[...]
09:00
Sabato 22 settembre dalle 9 alle 18 il Comune di Cogoleto e i Lions Club International organizzano “Passeggiata Bau Bau“, evento di solidarietà riservato ai cani accompagnati dai loro padroni. Nell’ambito della manifestazione ci sarà[...]
16:30
Sabato 22 settembre dalle 16,30 via Bocca ad Arenzano si trasforma in una grande palestra con “Fitness & Fun“. La A.S.D. California Club presenterà tutte le sue attività sportive sociali e sarà possibile assistere a[...]
17:00
Sabato 22 settembre alle 17 al Museo della Carta di Mele verrà inaugurata “Sospese”, mostra di acqueforti di Rossella Baldecchi, aperta fino al 22 novembre. Costruito all’interno di un ex-opificio nella storica valle genovese del torrente[...]
Museo della Carta
00:00
Domenica 23 settembre il Moto Club Don Bosco di Arenzano che compie 50 anni di attività, presenta la tradizionale Giornata del Motociclista, con motogiro, gimkana e benedizione delle moto. L’evento è organizzato in collaborazione con[...]
00:00
Domenica 23 settembre in piazza Mazzini ad Arenzano, un giorno intero con il Mercatino delle opere del proprio ingegno, dove stoffa, legno, fimo, feltro, vetro, ardesia e pietra vengono trasformati in oggetti utili o d’arredo.
00:00
Prima escursione della stagione autunnale con le Guide del Parco del Beigua domenica 23 settembre. Attraverso la faggeta, nella quiete rotta solo dal crepitio delle foglie che, volteggiando lente dai rami, vanno a posarsi sul[...]