Cogoleto, terza edizione del Festival Strumentale Primaverile

    Quando:
    29 luglio 2017@21:00–23:00
    2017-07-29T21:00:00+02:00
    2017-07-29T23:00:00+02:00

    La Parrocchia S. Maria Maggiore di Cogoleto, con il patrocinio del Comune di Cogoleto e della Corale “S. Maria” e in collaborazione con la Confraternita di San Lorenzo, nei mesi di maggio e luglio offrirà a tutti gli amanti della musica il “Festival strumentale primaverile”.

    Il Festival, giunto ormai alla terza edizione, vedrà la partecipazione di musicisti di livello che offriranno un panorama musicale che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea.

    Sabato 29 luglio alle 21 nella Chiesa Parrocchiale di Cogoleto, gran finale del festival musicale con un concerto prestigioso.
    Sarà ospite l’orchestra “Sempre animato” di Amsterdam diretta da Kian Pin Hiu, già primo violino nella Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam. 
    Il programma è ricco e vario e prevede: di Gioacchino Rossini, ouverture da “Il barbiere di Siviglia”, di Franz Schubert da “Rosamunde” il Balletto 2 e Entr’acte 3, di Ludwig van Beethoven, Sinfonia n. 3 “Eroica”.
    L’evento, di notevole spessore culturale, assume il valore di un singolare “dono” che il parroco don Angelo Magnano ha voluto offrire ai cogoletesi e a tutti gli amanti della buona musica nell’imminenza del suo addio alla Parrocchia dopo la nomina a Vicario Generale della Diocesi di Savona-Noli.
     

    I primi due concerti, ospitati nell’oratorio di S. Lorenzo, si sono tenuti venerdì 5 maggio e venerdì 26 maggio entrambi alle ore 21.

    Nel primo concerto la violinista Francesca Del Grosso, la violoncellista Giulia Gatti e Mario Del Grosso al clavicembalo hanno offerto musiche di Boccherini, Vivaldi e Corelli.

    Il secondo concerto, di impronta romantica, con musiche di Beethoven, Schumann e Brahms ha visto al violoncello Nevio Zanardi ed al pianoforte Davide Runcini.

    Ma grazie alla concomitanza di questo secondo appuntamento con la visita del Pontefice a Genova, il concerto è stato dedicato a Papa Francesco.

    Sono stati eseguiti due interessanti fuori programma: il primo rappresentato da due sonate di Vivaldi, la n. 3 e la n.5, eseguite all’organo “Inzoli 1912”, gioiello musicale di inizio novecento da poco restaurato grazie allo zelo dei confratelli di S. Lorenzo.

     
    Il culmine della serata è stata la composizione scritta dal maestro Zanardi, già docente di violoncello al conservatorio N. Paganini di Genova, in onore di Papa Francesco. Il tema della composizione si è incentrato sul nome del papa le cui lettere, corrispondendo ad altrettante note, hanno formato una melodia da cui si è sviluppata l’intera composizione.
     
    Un inedito cammeo che ha permesso di pregustare, con l’arte, la visita del Papa in terra ligure.

     

     

     

     

    EVENTI (vai all'agenda completa) 

    10:30
    Dal 18 al 24 novembre, nell’ambito della settimana nazionale “Nati per leggere“, la Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano organizza una serie di incontri con letture per bambini da 0 a 6 anni. Si inizia[...]
    Biblioteca "G. Mazzini"
    16:30
    Mercoledì 22 novembre dalle 16,30 alle 17,30 presso la Biblioteca Civica “E. Firpo” di Villa Nasturzio a Cogoleto, i bambini tra i 3 e i 6 anni si potranno perdere in “Un mondo di colori“,[...]
    Biblioteca Civica Firpo - Villa Nasturzio
    00:00
    Lunedì 29 novembre in occasione della Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia, in alcuni negozi Coop (tra cui Arenzano e Cogoleto) saranno in vendita le “Pigotte”, le famose bambole di stoffa dell’Unicef, questa volta realizzate[...]
    00:00
    Cogoleto ricorda l’illustre concittadino Cristoforo Colombo dedicando all’Ammiraglio  un programma di appuntamenti tesi a promuovere e valorizzare le radici di “Cogoleto  paese natale di Cristoforo Colombo”. Gli appuntamenti di “C’era una volta….Sì c’era Cristoforo Colombo” iniziano[...]