Con le guide alpine del Beigua Geopark tra torrentismo e ferrate

    Quando:
    24 settembre 2017 giorno intero
    2017-09-24T00:00:00+02:00
    2017-09-25T00:00:00+02:00
    Dove:
    Parco del Beigua

    Dopo l’accordo di collaborazione stipulato in febbraio tra il Collegio Regionale delle Guide Alpine Liguria e l’Ente Parco, ha preso il via un calendario di appuntamenti per avvicinare alla pratica di sport di montagna.

    Per promuovere la tutela e la valorizzazione dell’ambiente montano, ma anche per sensibilizzare il pubblico che fruisce dell’area protetta sui temi della sicurezza in montagna e del rispetto delle risorse naturalistiche ha preso il via dalla scorsa primavera il Beigua Geopark Outdoor Experience, in collaborazione con le Guide Alpine.

    Domenica 16 luglio appuntamento presso la sede del Parco del Beigua per imparare i primi rudimenti tecnici del canyoning, la discesa in torrente che unisce tecniche acquatiche, quali nuoto e tuffi, con quelle più tipicamente speleoalpinistiche come calate con la corda e arrampicate in discesa. Un’attività avventurosa e adrenalinica per esplorare ambienti nascosti e misteriosi. L’approccio pratico a questa disciplina sarà nel rio Lerca, che scorre incassato tra il Monte Rama e il Monte Argentea, tra salti e pozze di acqua cristallina.

    L’attività richiede una buona forma fisica e prevede 45 minuti di trekking su una agevole mulattiera prima di scendere in acqua lungo un itinerario di circa tre ore.

    L’iniziativa è a numero chiuso (12 posti) al costo di € 10,00 a persona, prenotazione obbligatoria entro venerdì 14 alle ore 12 (Ente Parco del Beigua, tel. 010.8590300 – 393.9896251). La partecipazione è aperta ai maggiori di 14 anni, purché accompagnati da un genitore.

    Per chi ne fosse sprovvisto, le Guide Alpine forniranno a noleggio, al costo di € 10,00 a persona, la dotazione individuale composta da imbragatura, casco e muta in neoprene.

    L’appuntamento successivo è fissato domenica 24 settembre: per gli amanti del trekking sarà l’occasione di sperimentare qualche itinerario più complesso utilizzando tecniche avanzate di escursionismo lungo un percorso tra i Monti Rama, Argentea e Camulà, che verrà appositamente attrezzato con corde fisse in modo da simulare una via ferrata. L’iniziativa gratuita in quanto inserita nel programma della Giornata Regionale dell’Escursionismo promossa dalla Regione Liguria. Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 di venerdì 22 settembre (Ente Parco del Beigua, tel. 010.8590300 – 393.9896251)

     

     

    EVENTI (vai all'agenda completa) 

    21:00
    Venerdì 24 novembre alle 21 al Club Velico di Cogoleto, incontro con Simonetta Ottani e le “Storie da dentro”, storie vere di degenti degli ex ospedali psichiatrici di Pratozanino, Via Galata e Quarto.  Simonetta Ottani, archivista[...]
    Club Velico
    09:30
    Sabato 25 novembre alle 9,30 nella Sala Peppino Impastato di Villa Mina ad Arenzano, “Noi c’eravamo… Ricordi e testimonianze di chi ha vissuto la guerra”. L’evento, organizzato da Comune di Arenzano, Donna Oggi, A.N.P.I. e[...]
    Sala Peppino Impastato - Villa Mina
    11:50
    Arriva a Quiliano la Coppa Italia CSEN 2017 di Ju Jitsu, manifestazione organizzata dal Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) nazionale (coordinatore nazionale ju jitsu Giuliano Spadoni) e CSEN Savona (presidente Mauro Diotto), e con anche[...]
    Palasport di Quiliano
    21:00
    Sabato 25 novembre alle 21 al Teatro Grande Il Sipario Strappato di via Marconi 165 ad Arenzano, la Libera Compagnia Teatro Sacco mette in scena “Esercizi di stile” di Raimond Queneau, con la regia di Antonio[...]
    Teatro Il Sipario Strappato Muvita
    21:00
    Sabato 25 novembre alle 21 all’Auditorium Berellini di Cogoleto, GalaTeatro presenta “Il borsellino” commedia educativa per bambini, adattamento e regia di Gian Papini. Si è perso il borsellino! A ritrovarlo sono alcuni ragazzi che vanno[...]
    Auditorium Berellini
    00:00
    Domenica 26 novembre ad Arenzano in Piazza Mazzini, un giorno intero con il Mercatino dell’Ingegno, dove stoffa, legno, fimo, feltro, vetro, ardesia e pietra vengono trasformati in oggetti utili o d’arredo.
    00:00
    Il programma delle escursioni proposte dal Parco del Beigua si arricchisce di una novità: per la prima volta la fotografia naturalistica incontra quella architettonica, per valorizzare l’integrazione perfetta tra patrimonio naturale e culturale. Accompagnati dalla[...]
    07:30
    Domenica 26 novembre grande festa per tutti i motociclisti ad Arenzano con il Moto Club Don Bosco che organizza la Giornata del Motociclista e Motogiro.  Il ritrovo è alle 7,30 sul piazzale della Parrocchia e, dopo[...]