Sipario Strappato, “Noccioli”: attori non professionisti e spettatori e il tema dell’eredità

    Quando:
    20 maggio 2017@21:00–23:00
    2017-05-20T21:00:00+02:00
    2017-05-20T23:00:00+02:00
    Dove:
    Teatro Il Sipario Strappato Muvita
    Via Guglielmo Marconi
    16011 Arenzano GE
    Italia
    Avvisiamo i nostri lettori che è stata attivata una convenzione tra il teatro Il Sipario Strappato e Cronache Ponentine: il giorno stesso degli spettacoli, dalle 14 in poi, i primi 10 spettatori che prenoteranno il proprio posto specificando allo staff del teatro che hanno letto di questa convenzione su Cronache Ponentine, pagheranno solo 8 euro!
     
     
    Continua la sperimentazione dell’autore Luigi Marangoni in un territorio in cui il teatro si mescola con la realtà: sabato 20 maggio alle ore 21, presso il teatro Il Sipario Strappato Muvita di Arenzano (via Marconi 165), andrà in scena “Noccioli – Esercizi di presenza (per 36 spettatori)”.
     
    Di cosa si tratta? È uno spettacolo in cui il teatro diventa mezzo per provocare un incontro. In scena non ci sono attori professionisti ma persone (alcune per la prima volta su un palco) che condividono con gli spettatori un loro percorso di vita. Il tema è l’eredità: cosa abbiamo ricevuto? Cosa stiamo lasciando di noi? Cosa portiamo avanti con la nostra vita, che ha radici più vecchie delle nostre? La risposta di ognuno di noi a queste domande ci aiuta a essere oggi più presenti e responsabili. La parte centrale dello spettacolo prevede la partecipazione attiva degli spettatori che, divisi in 6 gruppi, si mettano letteralmente in cammino negli spazi del teatro. Si fermeranno 6 volte per altrettanti incontri.
     
    Noccioli” arriva in scena dopo altre sperimentazioni di Marangoni, come “Appunti per uno spettacolo sul 30 giugno 1960” scritto e realizzato con non attori, “Elogo della follia – progetto e spettacolo per spettatore parlante” in cui gli spettatori entrano nelle maglie dello spettacolo con interventi improvvisi, e il monologo “Alone” tratto da una storia vera.
     

    Ad Arenzano, Marangoni sarà affiancato da Valeria Banchero, con Dinamiciteatri, e con la collaborazione dell’associazione La Porta Nascosta. In scena ci saranno Ileana Bellantoni, Maria Paola Casà, Amedeo De Pirro, Elvina Donati, Giovanna Gabbrielli, Paola Gabbrielli, Enrico Marcolongo, Claudia Marinelli, Laura Parodi. Musiche dal vivo di Ermanno Catocci.

    Ingresso intero 12 euro, ridotto 10 euro. Informazioni e prenotazioni: 3396539121.
     

    EVENTI (vai all'agenda completa) 

    21:00
    Era stato detto, e così è stato: in memoria di Nena Taffarello, il Sipario Strappato di Arenzano ha organizzato un festival teatrale regionale. La giuria del festival, composta dall’attore e comico Enzo Paci e dall’attore, regista[...]
    Teatro Grande Il Sipario Strappato
    20:45
    Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa di ApertaMente Arenzano. L’associazione “ApertaMente Arenzano” incontra i cittadini all’Hotel Ena, giovedì 24 maggio alle 20,45: i consiglieri comunali Daniela Tedeschi, Alice Damonte e Gianluca Traverso fanno il[...]
    Hotel Ena
    10:00
    Anche quest’anno torna la Merenda del Cuore, appuntamento molto atteso ad Arenzano da grandi e piccini, per passare una giornata all’insegna del divertimento e aiutare le Missioni Carmelitane in Centrafrica. La data da segnarsi sul[...]
    Santuario di Gesù Bambino di Praga
    00:00
    Torna ad Arenzano, per la seconda volta, dopo il grande successo del 2017, il raduno della Filibusta Italiana, a cura del Comitato Carnevale dei Ragazzi, e il paese si riempirà di pirati ed eventi speciali. L’appuntamento è domenica[...]
    Arenzano