FOTO – Arenzano non abbassa la guardia contro il punteruolo rosso

In questi ultimi giorni, duranti i periodici controlli, i giardinieri di ARAL hanno localizzato e neutralizzato due pericolosi focolai del famigerato killer asiatico delle palme, il punteruolo rosso.

I tecnici incaricati hanno abbattuto, presso i giardini Figoli e Cambiaso, due palme delle Canarie infestate dal terribile fitofago prima che gli insetti potessero volare sulle piante vicine. Tutte le operazioni sono state condotte in stretto contatto con gli uffici del Servizio Fitosanitario della Regione e nel rispetto dalla normativa vigente. Purtroppo il punteruolo rosso è arrivato anche ad Arenzano, come in altri comuni vicini e di tutta la Liguria. ARAL segue con attenzione e preoccupazione il problema e ha attivato un costante monitoraggio di tutte le palme, sia pubbliche che private. Un impegno gravoso e una lotta altrettanto difficile, considerato che, ad oggi, non si dispone di soluzioni veramente risolutive in grado di eradicare l’insetto.

In questo continuo confronto sarebbe di valido aiuto la collaborazione spontanea di cittadini volenterosi che si rendessero disponibili a segnalare agli uffici ARAL la presenza di palme “sospette” per consentire di localizzare i focolai delle infestazioni e debellarli il più rapidamente possibile.

Come riconoscere le palme infestate dal punteruolo rosso. 

Il punteruolo rosso è giunto nel Ponente ligure nel 2007 e da allora si è pian piano diffuso dal Ponente ligure fino a La Spezia. Ad oggi sono più di 3000 le palme morte in Liguria.

Articolo a dura del Dott. Agronomo Matteo Littardi
Responsabile tecnico
del servizio manutenzione verde pubblico
ARAL IN HOUSE SRL

EVENTI (vai all'agenda completa) 

09:30
Lunedì 14 gennaio alle 9,30 nella Sala Consiliare Sandro Pertini del Comune di Cogoleto, si inaugura la mostra itinerante “1938-2018 Ricordando…le leggi razziali”, alla presenza di Marina Costa, vicesindaco di Cogoleto. La mostra rimarrà aperta[...]
Sala Consiliare
09:30
Venerdì 18 gennaio l’Unitre di Arenzano e Cogoleto organizza una bellissima escursione alla Madonna della Guardia di Varazze, la chiesetta che si vede svettare su una collina tra Cogoleto e Varazze e dalla quale si[...]
21:00
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) andrà in scena “La collina di Spoon River e le canzoni di Fabrizio De André”.[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
14:30
Sabato 19 gennaio dalle 14,30 al Casone ex Muvita di Terralba, l’Accademia Musicale di Arenzano presenta l'”Open Day, Porte aperte all’Accademia”. Verranno presentate le attività sociali, i docenti e i programmi didattici del 2019. Nell’ambito[...]
Casone del Muvita
19:45
Sabato 19 gennaio alle 19,45 a Masone l’Associazione Noi per Voi organizza la “Serata del Pansotto“, presso il salone dell’Opera Monsignor Macciò. Il menù della serata comprende aperitivo, pansotti alla salsa di noci, pansotti burro[...]
Salone dell'Opera Monsignor Macciò
21:00
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) andrà in scena “La collina di Spoon River e le canzoni di Fabrizio De André”.[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
00:00
Domenica 20 gennaio dalle 8,30 alle 18,30 in via Bocca ad Arenzano, appuntamento mensile con il Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo a cura del CIV. Tra oggetti vintage, mobili d’epoca, oggetti da collezione, si potranno[...]
00:00
Domenica 20 gennaio si partirà da Sassello, insieme alla Guida del Parco, per attraversare incantate faggete e boschi di betulle e raggiungere il Monte Avzè, da dove lo sguardo potrà abbracciare lo splendido panorama sottostante[...]