Foto – Pala eolica di Mele, l’inaugurazione

Mele vola in alto con la pala eolica più grande del Nord Italia. Ha tre gigantesche pale in vetroresina che girano con un ritmo dai 4 ai 14,5 giri al minuto.

Produrrà 3 megawatt di energia ogni anno, fornendo così il doppio del fabbisogno dei cittadini. “Un sogno iniziato nel 2003 e diventato realtà – ha detto il sindaco Benedetta Clio
Ferrando, all’inaugurazione del moderno mulino a vento – dopo tanti anni di studi e progetti finalmente ne vediamo il risultato”. La pala, che è stata realizzata in Germania è unica nel suo genere. Ieri a tagliare il nastro per l’inaugurazione della nuova pala eolica, oltre al sindaco e al presidente della Regione Claudio Burlando, c’era anche Angelo Fassone, l’alunno di Mele che ha dato il nome all’impianto: “Mumin-na de prie agusse”, dal nome della nonna che aveva casa sul terreno che ora ospita la pala. “Significa pietre aguzze – ha spiegato Angelo Fassone –  e sono contento che adesso di fronte a casa mia ci sia la pala”. Burlando dalla sua ha precisato come sia importante puntare a: “Produrre sul nostro territorio questi impianti perché ne abbiamo tutte le capacità sia in termini di risorse umane che di aziende meccaniche”. Con “Mumin-na” il comune di Mele ha già soddisfatto i nuovi requisiti richiesti dall’Unione Europea per ridurre l’emissione di anidride carbonica del 20 percento e si arriverà presto al 54 percento. Vento in poppa insomma per il piccolo paese sulla strada del Turchino.
Fotogallery (tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione):

EVENTI (vai all'agenda completa) 

20:45
Venerdì 15 novembre alle 20,45 presso l’Auditorium Berellini di Cogoleto si terrà l’incontro dedicato a genitori e docenti con il pedagogista Daniele Novara, una serata per spiegare ai genitori come essere concreti per un’educazione efficace.[...]
Auditorium Berellini
21:15
Due i film in programmazione per questo fine settimana al Nuovo Cinema Italia di Arenzano. TUTTO IL MIO FOLLE AMORE (Drammatico – Credito formativo) Venerdì 15 novembre: 21,15 Sabato 16 e domenica 17 novembre: 17,15[...]
Nuovo Cinema Italia
00:00
Sabato 16 e domenica 17 novembre, due giorni al Teatro Il Sipario Strappato di Arenzano con il workshop “La mia sfiga può farti ridere”, a cura di Antonio Ornano e Simone Repetto. Il seminario comico[...]
Teatro Il Sipario Strappato
00:00
Un’opportunità preziosa per imparare a fare del bene al prossimo, con una formazione certificata sul primo soccorso, contribuendo ad aiutare nelle situazioni di emergenza e osservando i principi fondamentali della Croce Rossa: umanità, imparzialità, neutralità,[...]
Croce Rossa di Arenzano
21:00
Sabato 16 novembre alle 21 presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi a Genova Pegli, concerto della Filarmonica Pegliese Marco Chiusamonti in onore di Santa Cecilia, patrona della musica e dei musicisti. Insieme alla Filarmonica,[...]
Chiesa di San Francesco d'Assisi
21:00
Claudio Lauretta, l’imitatore star di Striscia la Notizia, Zelig, Colorado e Le Iene, al Sipario Strappato di Arenzano   Sabato 16 novembre alle ore 21 al teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165)[...]
Teatro Il Sipario Strappato
00:00
Domenica 17 novembre prima esperienza di trekking guidato nel Parco del Beigua dedicato ai cani e ai loro conduttori. Il boxer Artù, accompagnato dalla Guida del Parco, accompagnerà gli escursionisti lungo i sentieri della Foresta[...]
Foresta della Deiva
14:30
Per tutti gli amanti dei cani, Pelosetti Furbetti organizza una dimostrazione di Agility Dog e di obbedienza nel parco di Villa Figoli ad Arenzano. L’appuntamento è per domenica 17 novembre dalle 14,30 alle 17,30. La[...]
Villa Figoli