Foto – Pala eolica di Mele, l’inaugurazione

Mele vola in alto con la pala eolica più grande del Nord Italia. Ha tre gigantesche pale in vetroresina che girano con un ritmo dai 4 ai 14,5 giri al minuto.

Produrrà 3 megawatt di energia ogni anno, fornendo così il doppio del fabbisogno dei cittadini. “Un sogno iniziato nel 2003 e diventato realtà – ha detto il sindaco Benedetta Clio
Ferrando, all’inaugurazione del moderno mulino a vento – dopo tanti anni di studi e progetti finalmente ne vediamo il risultato”. La pala, che è stata realizzata in Germania è unica nel suo genere. Ieri a tagliare il nastro per l’inaugurazione della nuova pala eolica, oltre al sindaco e al presidente della Regione Claudio Burlando, c’era anche Angelo Fassone, l’alunno di Mele che ha dato il nome all’impianto: “Mumin-na de prie agusse”, dal nome della nonna che aveva casa sul terreno che ora ospita la pala. “Significa pietre aguzze – ha spiegato Angelo Fassone –  e sono contento che adesso di fronte a casa mia ci sia la pala”. Burlando dalla sua ha precisato come sia importante puntare a: “Produrre sul nostro territorio questi impianti perché ne abbiamo tutte le capacità sia in termini di risorse umane che di aziende meccaniche”. Con “Mumin-na” il comune di Mele ha già soddisfatto i nuovi requisiti richiesti dall’Unione Europea per ridurre l’emissione di anidride carbonica del 20 percento e si arriverà presto al 54 percento. Vento in poppa insomma per il piccolo paese sulla strada del Turchino.
Fotogallery (tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione):

EVENTI (vai all'agenda completa) 

00:00
Torna ad Arenzano per la quarta edizione la Three For Team Trail Race, corsa a piedi in un paesaggio emozionante lungo i sentieri del Beigua Geopark, con un percorso di 21km 1100mt D+. La partenza[...]
00:00
Domenica 25 febbraio ad Arenzano in Piazza Mazzini, un giorno intero con il Mercatino delle opere del proprio ingegno, dove stoffa, legno, fimo, feltro, vetro, ardesia e pietra vengono trasformati in oggetti utili o d’arredo.  
00:00
Negli ultimi anni il lupo è tornato ad essere una presenza stabile nell’area protetta del Beigua, oggetto di campagne di monitoraggio e di iniziative volte alla riduzione del conflitto con le attività zootecniche, per favorire[...]
16:00
Cogoleto “placca” la violenza sulle donne con un torneo di rugby femminile a cui partecipano atlete over35. L’appuntamento è domenica 25 febbraio alle 16, presso il campo da rugby del Molinetto. L’evento sportivo, “Placchiamo la violenza”,[...]
Campo da Rugby di Cogoleto
18:30
Martedì 27 febbraio alle 18,30 presso il Ristorante TerraeFuoco in Lungomare Kennedy ad Arenzano, Daniela Tedeschi, candidata di Liberi e Uguali nel collegio uninominale alla Camera, incontrerà i cittadini nell’ambito della campagna elettorale per le[...]
Ristorante TerraeFuoco