Gianni Pastorino: «Per Terrile, Gambino riporterà il buon governo ad Arenzano. E l’attuale giunta sostenuta dal Pd?»

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa del consigliere regionale Gianni Pastorino:

Gianni Pastorino (Rete a Sinistra/Libera-Mente Liguria) – Gambino sindaco riporterà il buon governo ad Arenzano? Così sosterrebbe il segretario PD Terrile. Ma il sindaco Biorci non è dello stesso partito?

«Vorremmo aver capito male: da più parti ci arriva la notizia che, alla presentazione ufficiale del candidato sindaco uscito dalle primarie del PD, il segretario provinciale di Genova Alessandro Terrile abbia detto che con Gambino sindaco ci siano tutte le carte in regola per vincere e riportare il buon governo alla guida di Arenzano.

Se fosse vero, saremmo davvero sbalorditi: il PD si è forse dimenticato non solo di essere forza maggioritaria nell’attuale maggioranza, ma anche di esprimere l’attuale sindaco di Arenzano? Non ci risulta, infatti, che Maria Luisa Biorci abbia lasciato il Partito Democratico. Insomma: seguendo questo filo logico, il primo responsabile del (pretestuoso e inventato) mal governo ad Arenzano sarebbe proprio il Partito Democratico. E allora Terrile dovrebbe guardare prima di tutto ai suoi amministratori, ai suoi iscritti, con conseguente esame di coscienza. Secondo noi i casi sono due: magari nella confusione generale che aleggia da quelle parti, il PD soffre di amnesia e al momento esprime un sindaco “a sua insaputa”; oppure può darsi che l’affermazione di Terrile sia l’ennesima polpetta avvelenata che il Partito Democratico rifila alla giunta uscente; giunta di cui fa parte consapevolmente. Dopo le contorsioni politiche sulle primarie di partito, ora assistiamo a queste risibili scappatoie per sostenere la candidatura di Luigi Gambino.

Sia come sia, il Partito Democratico spinge per la delegittimazione della giunta uscente, che appunto “mal governa” grazie a un sindaco, ad assessori e a consiglieri targati PD e che il PD ha sostenuto nella scorsa tornata elettorale. Tutte queste persone ne saranno molto felici, immaginiamo. Ed è bene che gli elettori del PD lo sappiano.

Io non ho dubbi: sostengo convintamente il candidato sindaco Daniela Tedeschi e la lista ApertaMente Arenzano, con la certezza che saprà portare il buon governo degli ultimi 5 anni a un livello mai visto prima, aumentato dalla sua capacità di autonomia ampiamente dimostrata nel non cedere alle lusinghe di nessuno, percorrendo una scelta consapevole di lista civica». Lo dichiara il consigliere regionale d Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria Gianni Pastorino.