M5S: «La giunta di Arenzano non rispetta le norme sulle quote rosa»

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del M5S Arenzano:

LA NUOVA GIUNTA E’ UNA GIUNTA ILLEGALE.

Ci rammarica molto che, appena 10 minuti dopo il giuramento di fedeltà alla Costituzione del Sindaco e nonostante le buone premesse all’insegna della legalità contenute nelle linee programmatiche, uno dei primi atti deliberativi sia già in contrasto con i dettami normativi. 

La legge é molto chiara riguardo alle quote di genere: nelle giunte dei Comuni con popolazione superiore a 3mila abitanti nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40%. 

Qui ci troviamo di fronte ad una giunta che al momento è composta da 4 uomini ed una sola donna. Sarebbe bastata  la nomina di una quota rosa per non infrangere la legge

Ci auguriamo che  il  Sindaco provveda quanto prima a regolarizzare la composizione di questa neo-insediata giunta che ad oggi è in violazione di legge e che ripensi a ciò che ha dichiarato in consiglio quando la minoranza ha sollevato il problema (ossia di voler proseguire invitando chi non fosse d’accordo a fare ricorso al TAR). 

Se questi sono i presupposti iniziali e questo è  il peso dato al concetto di legalità, cosa ci potremmo aspettare quando andremo ad affrontare tutti gli altri temi?

Nel frattempo, in attesa di un auspicato ravvedimento, decideremo quali provvedimenti adottare al fine di far ripristinare al più presto una situazione di legalità all’interno di uno dei più importanti organi di governo dell’ente locale.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

00:00
Dopo l’accordo di collaborazione stipulato in febbraio tra il Collegio Regionale delle Guide Alpine Liguria e l’Ente Parco, ha preso il via un calendario di appuntamenti per avvicinare alla pratica di sport di montagna. Per[...]
Parco del Beigua