“Ospitali per natura”, come promuovere l’accoglienza nel Parco del Beigua

Ospitali per natura“: ecco il nuovo marchio del Parco del Beigua che riguarda la rete della ricettività dei Comuni del Parco, per promuovere un’accoglienza di qualità legata alla valorizzazione del territorio.

 

L’obiettivo del progetto è fare del tema “parco” il filo conduttore della vacanza, coinvolgendo per primi gli operatori turistici nella scoperta delle potenzialità del proprio territorio, aiutandoli a fare rete con tutti gli attori che contribuiscono allo sviluppo economico locale grazie all’offerta di prodotti e servizi rivolti all’ospite, instaurando un’atmosfera di familiarità e accoglienza che faccia sentire il turista parte della comunità locale.

“Ospitali per natura” sarà coordinato al marchio “Gustosi per natura”, rivolto alle produzioni locali, e segnalerà le strutture che si impegnano a garantire la qualità dell’accoglienza, anche attraverso la promozione delle risorse ambientali e del patrimonio culturale, delle tradizioni e delle eccellenze agroalimentari locali, nonché delle numerose opportunità di fruizione che il nostro territorio offre.

Durante il soggiorno presso gli agriturismo, i bed&breakfast, i rifugi, gli alberghi e le altre strutture ricettive che aderiscono al circuito “Ospitali per natura”, i turisti avranno a disposizione informazioni e materiali sulle caratteristiche ambientali dell’area protetta, sui percorsi escursionistici, sull’offerta culturale dei piccoli musei del territorio e sul calendario degli eventi in programma nella Riviera e Parco del Beigua, sulle attività outdoor da praticare e sui prodotti locali da degustare ed acquistare.

 

 

EVENTI (vai all'agenda completa) 

09:30
Lunedì 14 gennaio alle 9,30 nella Sala Consiliare Sandro Pertini del Comune di Cogoleto, si inaugura la mostra itinerante “1938-2018 Ricordando…le leggi razziali”, alla presenza di Marina Costa, vicesindaco di Cogoleto. La mostra rimarrà aperta[...]
Sala Consiliare
09:30
Venerdì 18 gennaio l’Unitre di Arenzano e Cogoleto organizza una bellissima escursione alla Madonna della Guardia di Varazze, la chiesetta che si vede svettare su una collina tra Cogoleto e Varazze e dalla quale si[...]
21:00
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) andrà in scena “La collina di Spoon River e le canzoni di Fabrizio De André”.[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
14:30
Sabato 19 gennaio dalle 14,30 al Casone ex Muvita di Terralba, l’Accademia Musicale di Arenzano presenta l'”Open Day, Porte aperte all’Accademia”. Verranno presentate le attività sociali, i docenti e i programmi didattici del 2019. Nell’ambito[...]
Casone del Muvita
19:45
Sabato 19 gennaio alle 19,45 a Masone l’Associazione Noi per Voi organizza la “Serata del Pansotto“, presso il salone dell’Opera Monsignor Macciò. Il menù della serata comprende aperitivo, pansotti alla salsa di noci, pansotti burro[...]
Salone dell'Opera Monsignor Macciò
21:00
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) andrà in scena “La collina di Spoon River e le canzoni di Fabrizio De André”.[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
00:00
Domenica 20 gennaio dalle 8,30 alle 18,30 in via Bocca ad Arenzano, appuntamento mensile con il Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo a cura del CIV. Tra oggetti vintage, mobili d’epoca, oggetti da collezione, si potranno[...]
00:00
Domenica 20 gennaio si partirà da Sassello, insieme alla Guida del Parco, per attraversare incantate faggete e boschi di betulle e raggiungere il Monte Avzè, da dove lo sguardo potrà abbracciare lo splendido panorama sottostante[...]