Tedeschi e Annitto: «Niente finanziamento per la Fondazione Villa Figoli, così si va verso l’immobilismo»

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa di ApertaMente Arenzano e Vince Arenzano.

In merito alle delibere assunte nell’ultimo Consiglio comunale, e al fuorviante comunicato stampa di Insieme per Arenzano, i capi gruppo di Apertamente Arenzano Daniela Tedeschi e di Vince Arenzano Maurizio Annitto, sono a precisare quanto segue.

La variazione di bilancio presentata e approvata dalla maggioranza prevede l’annullamento del finanziamento di euro 150.000 per la Fondazione Villa Figoli. Dal momento che, sul chiaro indirizzo del Consiglio comunale (vedi delibere n°. 30 del 31 luglio 2017 e n°. 31 del 14 settembre 2017 ) l’intenzione mai smentita è quella di portare avanti il progetto “Fondazione”, per legittimità e coerenza il finanziamento già appostato in bilancio doveva necessariamente essere confermato. Sia in I°Commissione, che in sede consigliare i sottoscritti hanno più volte chiesto di sapere se c’era un cambio di rotta in merito alla Fondazione, senza ottenere chiare risposte.

A questo punto è stato predisposto e presentato prima della seduta del Consiglio un emendamento alla variazione di bilancio che prevedeva il mantenimento del finanziamento di euro 150.000 per la Fondazione Villa Figoli, lasciando inalterata la variazione riguardante le risorse necessarie al completamento del Palazzetto dello Sport, alla cui rapida realizzazione teniamo fermamente, insieme ad altre variazioni di bilancio proposte. Questo emendamento, con procedura inusuale, non è stato ammesso alla discussione e votazione per mancanza del parere del funzionario e del Revisore dei conti. Non è poi stata neanche presa in considerazione la legittima richiesta del consigliere Maurizio Annitto di sospendere la seduta, per riprenderla il giorno dopo, una volta acquisiti i necessari pareri.

Vogliamo segnalare che non avendo al momento la Fondazione Villa Figoli acquisito la personalità giuridica (per la quale è necessario un fondo di dotazione vincolato di euro 50.000) i componenti del Consiglio di Amministrazione e il socio Comune di Arenzano risultano illimitatamente e solidalmente responsabili delle eventuali obbligazioni assunte. Inoltre il rifinanziamento della Fondazione non potrà avvenire prima di almeno cinque mesi (tempo tecnico per approvare il bilancio consuntivo 2017 e consentire l’applicazione dell’avanzo di amministrazione), penalizzando e di fatto inibendo nel frattempo qualunque attività della Fondazione, lasciando tutti gli oneri a carico del Comune.

Il Consiglio ha poi approvato all’unanimità, nonostante le modifiche proposte dalla maggioranza, che manlevano sindaco e giunta dall’assunzione di qualunque impegno, la mozione presentata da tutti i Consiglieri dell’opposizione che impegna il presidente della I° Commissione a convocarla quanto prima per proporre poi al Consiglio, un rapido indirizzo alla gestione di Villa Figoli, che ne esalti le potenzialità e riduca al minimo l’onere sul Comune di Arenzano.

Respingiamo quindi fermamente quanto descritto e affermato da Insieme per Arenzano, in quanto non rispondente assolutamente alla realtà dei fatti, certi di operare per l’interesse di tutti i cittadini di Arenzano alleghiamo l’emendamento e l’ordine del giorno, non avendo ancora a disposizione quello effettivamente presentato da tutti i Consiglieri.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

14:00
Sabato 17 novembre finalmente arriva ad Arenzano la Festa di Halloween che è stata rinviata per due volte a causa del maltempo. Dalle 14 in via Bocca “Halloween in piazza” con il lunapark di Halloween[...]
21:00
Sabato 17 novembre alle 21 nella Sala Consiliare del Comune di Cogoleto, “Oltre la cartapesta“, un altro appuntamento con la rassegna “Un cammino in cammino” per celebrare i 40 anni della legge Basaglia, organizzato dall’Associazione[...]
Sala Consiliare
21:00
Sabato 17 novembre alle ore 21, presso il teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) la compagnia teatrale San Fruttuoso porterà in scena “Tutto pe ‘n corpo de tésta”, commedia brillante in lingua[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
00:00
Domenica 18 novembre dalle 8,30 alle 19 in via Bocca ad Arenzano, appuntamento mensile con il Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo a cura del CIV. Tra oggetti vintage, mobili d’epoca, oggetti da collezione, si potranno[...]
00:00
Sarà un’escursione che toccherà tutti i sensi quella proposta domenica 18 novembre dalle Guide del Parco del Beigua: la mattina inizierà a Sassello con una passeggiata piacevole e adatta a tutti attraverso le mille sfumature[...]
09:00
Domenica 18 novembre in occasione del suo 50° Anniversario, il Moto Club Don Bosco organizza un’esposizione di moto d’epoca con sfilata finale. L’appuntamento è dalle 9 alle 13 in via Bocca ad Arenzano.  
17:00
Domenica 18 novembre, alle ore 17, presso il teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) andrà in scena “La gallinella rossa” di Fiorella Colombo e Lazzaro Calcagno, che è anche regista e direttore[...]
Teatro "Il Sipario Strappato"
20:30
L’EVENTO È STATO RIMANDATO A VENERDI’ 23 NOVEMBRE — Rita Tana, l’atleta arenzanese campionessa di brazilian jiu jitsu, ha già vinto davvero tanti trofei, salendo sul podio di sette campionati europei, cinque campionati europei no[...]
La Kascia