Ultim’ora: Luigi Gambino lascia il Pd

Luigi Gambino durante un'impegnativa performance in campagna elettorale

La conferma arriva e spiazza tutti nel pomeriggio della giornata di Pasqua: il sindaco di Arenzano, Luigi Gambino, dopo una profonda e sofferta riflessione, ha deciso di lasciare il Pd.

La decisione ufficiale

Troppe incompatibilità ormai tra Gambino e i dem: il primo cittadino così rompe gli indugi e fa sapere ufficialmente di aver deciso di lasciare il Pd per passare a LeU: «Mi hanno convinto il progetto e le persone» spiega.

Cosa succede ora?

Il “terremoto” ha travolto il consiglio comunale di Arenzano, ma gli equilibri politici non sembrano per ora preoccupare Gambino: «I consiglieri del Pd se ne faranno una ragione – dice -. Vedo tantissimi punti in comune con la consigliera di Liberi e Uguali». Le affinità d’altronde c’erano, come si è potuto notare più volte durante i consigli comunali e le commissioni consiliari (soprattutto durante l’ultimo consiglio, con dichiarazioni in perfetta sintonia provenienti da ambo le parti). Insomma, politicamente era un “matrimonio” annunciato.

Le reazioni del Pd

Nonostante le dichiarazioni spensierate del sindaco, le prime crepe sembrano però iniziare a venire fuori. C’è sconcerto nel Pd arenzanese, e lo si può intuire ascoltando le parole del vicesegretario Luca Garino, che ha indetto una riunione urgente insieme ai dirigenti del partito provinciali, regionali e nazionali, ripresa in streaming per l’occasione da Zoro in persona: «Siamo delusi da Gambino, e siamo pronti a sfiduciarlo».

Il “totano” non molla

Abbandonato il Pd, Gambino non molla comunque, e si vocifera che sarebbe pronto per una quinta sfida, alle prossime elezioni comunali del 2022, come candidato di LeU. Se riuscisse nell’impresa di diventare sindaco per la quinta volta, si tratterebbe di un vero record per il “totano” (o il pesce, in questo caso d’aprile) più famoso di Arenzano.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

21:00
Venerdì 21 settembre alle 21 al Club Velico di Cogoleto nell’ambito degli incontri culturali organizzati dall’Associazione Culturale Cogoleto Otto, la fotografa professionista Caterina Bruzzone, vincitrice del Sony National Award Italia 2018, dialogherà con il pubblico[...]
Club Velico
00:00
Sabato 22 e domenica 23 settembre si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio. Il tema di quest’anno è “L’Arte di condividere” e ricorda l’importanza di costruire e creare vincoli sempre più stretti e significativi fra i luoghi[...]
09:00
Sabato 22 settembre dalle 9 alle 18 il Comune di Cogoleto e i Lions Club International organizzano “Passeggiata Bau Bau“, evento di solidarietà riservato ai cani accompagnati dai loro padroni. Nell’ambito della manifestazione ci sarà[...]
16:30
Sabato 22 settembre dalle 16,30 via Bocca ad Arenzano si trasforma in una grande palestra con “Fitness & Fun“. La A.S.D. California Club presenterà tutte le sue attività sportive sociali e sarà possibile assistere a[...]
17:00
Sabato 22 settembre alle 17 al Museo della Carta di Mele verrà inaugurata “Sospese”, mostra di acqueforti di Rossella Baldecchi, aperta fino al 22 novembre. Costruito all’interno di un ex-opificio nella storica valle genovese del torrente[...]
Museo della Carta
00:00
Domenica 23 settembre il Moto Club Don Bosco di Arenzano che compie 50 anni di attività, presenta la tradizionale Giornata del Motociclista, con motogiro, gimkana e benedizione delle moto. L’evento è organizzato in collaborazione con[...]
00:00
Domenica 23 settembre in piazza Mazzini ad Arenzano, un giorno intero con il Mercatino delle opere del proprio ingegno, dove stoffa, legno, fimo, feltro, vetro, ardesia e pietra vengono trasformati in oggetti utili o d’arredo.
00:00
Prima escursione della stagione autunnale con le Guide del Parco del Beigua domenica 23 settembre. Attraverso la faggeta, nella quiete rotta solo dal crepitio delle foglie che, volteggiando lente dai rami, vanno a posarsi sul[...]