Ultim’ora: Luigi Gambino lascia il Pd

Luigi Gambino durante un'impegnativa performance in campagna elettorale

La conferma arriva e spiazza tutti nel pomeriggio della giornata di Pasqua: il sindaco di Arenzano, Luigi Gambino, dopo una profonda e sofferta riflessione, ha deciso di lasciare il Pd.

La decisione ufficiale

Troppe incompatibilità ormai tra Gambino e i dem: il primo cittadino così rompe gli indugi e fa sapere ufficialmente di aver deciso di lasciare il Pd per passare a LeU: «Mi hanno convinto il progetto e le persone» spiega.

Cosa succede ora?

Il “terremoto” ha travolto il consiglio comunale di Arenzano, ma gli equilibri politici non sembrano per ora preoccupare Gambino: «I consiglieri del Pd se ne faranno una ragione – dice -. Vedo tantissimi punti in comune con la consigliera di Liberi e Uguali». Le affinità d’altronde c’erano, come si è potuto notare più volte durante i consigli comunali e le commissioni consiliari (soprattutto durante l’ultimo consiglio, con dichiarazioni in perfetta sintonia provenienti da ambo le parti). Insomma, politicamente era un “matrimonio” annunciato.

Le reazioni del Pd

Nonostante le dichiarazioni spensierate del sindaco, le prime crepe sembrano però iniziare a venire fuori. C’è sconcerto nel Pd arenzanese, e lo si può intuire ascoltando le parole del vicesegretario Luca Garino, che ha indetto una riunione urgente insieme ai dirigenti del partito provinciali, regionali e nazionali, ripresa in streaming per l’occasione da Zoro in persona: «Siamo delusi da Gambino, e siamo pronti a sfiduciarlo».

Il “totano” non molla

Abbandonato il Pd, Gambino non molla comunque, e si vocifera che sarebbe pronto per una quinta sfida, alle prossime elezioni comunali del 2022, come candidato di LeU. Se riuscisse nell’impresa di diventare sindaco per la quinta volta, si tratterebbe di un vero record per il “totano” (o il pesce, in questo caso d’aprile) più famoso di Arenzano.

EVENTI (vai all'agenda completa) 

17:00
Venerdì 22 febbraio alle 17 a Villa Mina ad Arenzano, Dario Apicella presenta il suo ultimo libro, “La scuola notturna dei piccoli mostri”, un mostruoso abbecedario in rima per bambini dai 4 ai 7 anni.[...]
Villa Mina
15:30
Sabato 23 febbraio alle 15,30 al Centro Sbragi di Cogoleto la locale sezione soci Coop organizza un incontro pubblico su “Genova, porta del mondo“. Giustina Olgiati dell’Archivio di Stato di Genova racconterà di Genova medievale[...]
Centro Culturale Sbragi
14:00
Domenica 24 febbraio ad Arenzano tutti in maschera con il tradizionale “Carnevale dei Ragazzi”, che quest’anno festeggia la 43esima edizione. Questo è un anno speciale, perché Topolino, il personaggio dei fumetti e dei cartoni più[...]
18:30
Lunedì 25 febbraio alle 18,30 si terrà una seduta del Consiglio Comunale di Arenzano. Questo è l’ordine del giorno: Comunicazioni del Sindaco INTERPELLANZE Interpellanza presentata dalla consigliera comunale Sabrina Traverso del gruppo Movimento Cinquestelle su[...]
Sala Consiliare
15:30
Martedì 26 febbraio alle 15,30 nell’aula A di Villa Mina ad Arenzano, l’Unitre di Arenzano e Cogoleto presenta “Educazione alla salute – Ossigeno ozono terapia” a cura della dottoressa Debora Preti. L’ozono terapia è utile[...]
Villa Mina
16:45
Giovedì 28 febbraio alle 16,45 alla Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano, tornano le “Letture favolose” dedicate ai bambini dai 3 ai 6 anni. Massimo 15 bambini. Per informazioni: 010.9138278 biblioteca@comune.arenzano.ge.it
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
21:00
Tutti pronti con le maschere, è in arrivo il Silent Party di Carnevale! Venerdì 1 marzo dalle 21 ad Arenzano grande festa con la musica silenziosa, questa volta dedicata al Carnevale per cui i partecipanti[...]
18:00
Una buona notizia per tutti coloro che hanno amato e anche per tutti coloro che l’anno scorso non avevano potuto partecipare al primo Mezza Carolina Day: la seconda edizione della festa è già in fase[...]
Villa Figoli