VIDEO & FOTO – 24 ore in bici tra Cogoleto, Lerca e Pratozanino: la storia di Marco

Ha tenuto lo sguardo dei cogoletesi incollato alla strada per 24 ore, il ciclista Marco Delfino, autore di una vera e propria impresa “da record” tra venerdì e sabato: pedalare per un giorno intero senza fermarsi tra Sciarborasca, Lerca e Cogoleto, per battere il record di chilometri (e dislivello) percorsi su circuito misto.

E così, partendo venerdì alle 19 e tornando sabato alla stessa ora, Marco – iscritto al G.S. Terralba – ha percorso 450 km, cin 250 metri di dislivello a giro (cioè circa 7000 metri di dislivello totale). Un bell’impegno percorrere per 24 ore le ripide salite che caratterizzano il percorso.

Ma per fortuna il sostegno dei cittadini non ha mai lasciato Marco – che ha accettato questa sfida con se stesso per festeggiare i suoi 50 anni – da solo: tantissimi cogoletesi lo hanno atteso sui bordi della strada a qualsiasi ora del giorno e della notte per salutarlo, incoraggiarlo, e per tifare per lui, che soprattutto sabato ha dovuto pedalare in condizioni davvero difficili, con un forte vento che lo ha fatto “patire” fino all’ultimo metro.

A scortarlo, la Croce d’Oro di Sciarborasca, insieme a membri del G.S. Terralba e del Moto Club Sciarborasca. E sabato sera, attendendo l’arrivo dell’atleta, grande festa patrocinata dal Comune al bar “Il delfino blu” per fare merenda tutti insieme tra grigliate e frisceu, tifando ancora una volta per Marco, accolto trionfalmente, tra abbracci, strette di mano e trofei. E lui, nonostante la stanchezza, accompagnato ancora dall’adrenalina, non si è negato a nessuno dei suoi sostenitori, ricambiando gli abbracci, raccontando la sua avventura ai curiosi, e brindando insieme a tutti gli amici. Sarà riuscito a battere il record? Noi speriamo di sì, ma su quest’ultimo punto dovrà pronunciarsi la Guinness World Records.

 

EVENTI (vai all'agenda completa) 

00:00
A Cogoleto arriva la Caccia al Tesoro per bambini, che nei mesi di luglio e agosto coinvolgerà gli stabilimenti balneari del paese. Attraverso il gioco i bambini potranno scoprire alcune tecniche di primo soccorso: saranno infatti[...]
Stabilimenti Balneari di Cogoleto
00:00
Dal 18 al 21 luglio Celle presenta “Mand’Ommu” (le mani dell’uomo), 23° rassegna di artigianato vivo ligure nella vecchia galleria del treno. Si potranno ammirare 27 artigiani all’opera tra vetro di Murano, macramè, rame, filigrana, ceramiche,[...]
20:00
CAUSA ALLERTA METEO IL CARNEVALE ESTIVO E’ RINVIATO A MERCOLEDI’ 18 LUGLIO Lunedì 16 luglio tutti in maschera ad Arenzano! Il Carnevale Estivo, diventato ormai un appuntamento tradizionale, si svolgerà quest’anno con la classica sfilata[...]
Villa Figoli
21:00
Mercoledì 18 luglio alle 21 in piazza Colombo ad Arenzano arriva il Gran Teatro dei Burattini con “Il divertimento del Gianduja“. Portato in scena da oltre 150 anni dall’antica famiglia Niemen, circensi piemontesi, Gianduja è[...]
21:30
Mercoledì 18 luglio alle 21,30 al Cinema Italia di Arenzano verrà proiettato il docu-film “Wonderful Losers – a different world”, dedicato al duro lavoro dei gregari nel ciclismo. Veri guerrieri del ciclismo professionista, i gregari[...]
Nuovo Cinema Italia
10:30
Giovedì 19 luglio alle 10,30 “Leggiamo di gusto” con Dario Apicella alla Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano. Le letture con laboratorio sono riservate ai bambini e fanno parte della rassegna “R…estate in biblioteca”.  
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
18:00
Giovedì 19 luglio a Villa Figoli ad Arenzano si comincia alle 18 con stand enogastronomici e la musica del dj set e poi alle 21,30 arriva l’attesissimo concerto dei Ros, band punk rock reduce da un[...]
Villa Figoli
21:30
Giovedì 19 luglio alle 21,30 al Baia Calipso di Arenzano, grande serata comica con “I Soggetti Smarriti”, al secolo Marco Rinaldi e Andrea Possa, molto amati dal pubblico arenzanese. Il duo comico, in attività fin[...]
Baia Calipso