attentiaqueidueemmepi emmepiemmepi emmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepiemmepi

A tutto sport in via Bocca: oggi aikido e i pallavolisti genovesi

A tutto sport oggi pomeriggio in via Bocca ad Arenzano, in occasione della Mare e Monti: di fronte allo stand di Cronache Ponentine si terranno due appuntamenti all’insegna della difesa personale e della pallavolo.

Alle ore 16,45 avrà luogo una dimostrazione di aikido e difesa personale condotta dal maestro Alessio Candeloro della California Club di Arenzano, cintura nera 3° Dan, direttore tecnico Shugyo Dojo Genova e referente regionale F.It.A (Federazione Italiana Aikido).

Insieme a lui si esibiranno i suoi allievi.

Alle 17,30, incontro sulla pallavolo genovese con “Alta in Banda – Storie di sport e di vita dei pallavolisti genovesi del XX secolo”. Settant’anni dopo il primo campionato italiano di pallavolo, disputato a Sestri e a Pegli, un libro ha raccolto le testimonianze dei protagonisti genovesi di mezzo secolo sottorete.

A parlare del libro, un vero e proprio mosaico autobiografico scritto dalla squadra dei protagonisti di ieri, ci saranno i curatori dell’opera, Gian Luigi Corti e Roberto Scanarotti, introdotti dalla direttrice di Cronache Ponentine, Valentina Bocchino.

Recentemente presentato al Festival dell’Autobiografia di Anghiari, ALTA IN BANDA si propone di salvaguardare e condividere la memoria delle intense esperienze ed emozioni di quegli appassionanti anni di sport. Un libro scritto a più mani e ricco di immagini in cui tutte le testimonianze si incrociano in un gioco di rimandi sino a fondersi in un unico e appassionante racconto che narra di sfide in campo e nella vita, di impegno, di rivalità, di gioventù e di amicizia.

X