attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero

Arenzano, il Comune interviene sulla TARI per aiutare le famiglie

L’amministrazione comunale di Arenzano interviene in materia di TARI – la tassa comunale sui rifiuti – “congelando” ogni eventuale aumento per quest’anno e per tutte le utenze.

Lo comunica il sindaco Francesco Silvestrini il quale rende noto inoltre che il comune ha stanziato circa 62.000 euro – derivanti da risorse non utilizzate nel 2020/2021, come indicato nella delibera di Giunta del 15 settembre – per azzerare la seconda rata (quella a saldo) relativa all’abitazione principale alle famiglie con ISEE più basso . Quest’ultimo provvedimento – tenuto conto che il versamento medio di dicembre scorso è stato di circa 130 euro ad utenza – dovrebbe andare a beneficio di circa 500 famiglie.
 
Per poter beneficiare dell’esenzione è sufficiente presentare in Comune il modello –  scaricabile a questo link – col quale autocertificare il proprio ISEE. Le autocertificazioni – per le quali non è previsto un limite massimo di importo – saranno messe in graduatoria per applicare l’esenzione a partire dalla più bassa fino a copertura dell’intera somma stanziata.
A parità di ISEE verranno applicati una serie di criteri indicati nella delibera, come il numero di componenti del nucleo familiare o la presenta al suo interno di persone con invalidità superiore al 45%.
 
L’istanza deve essere presentata entro il 14.10.2022.
 
 
 
X