attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

“Arenzano in Festa”, un dicembre pieno di eventi

Un mese di dicembre pieno di eventi e una ricchissima scenografia natalizia che da Terralba scende fino al mare, caratterizza quest’anno “Arenzano in Festa”, tra musica, elfi, mercatini, presepi, arti acrobatiche e circensi e artisti steampunk.

Si comincia l’8 dicembre con l’accensione del grande albero di via Bocca trasformata in Piazzetta di Babbo Natale, tra giochi, musica e focaccette. Sarà anche la giornata del Cimento invernale e dell’inaugurazione del caratteristico Presepe dei Ripari e Rifugi di Arenzano.

Arenzano si trasformerà poi in una spettacolare Gotham City con gli artisti del Grande Cantagiro Barattoli che invaderanno le vie del centro, tra mercatini e musica. Arriveranno anche due giornate dedicate alle arti acrobatiche e circensi con trapezisti, trampolieri e laboratori di circo per bambini e a fine feste lo spettacolo itinerante “I Re Magi inseguono la stella cometa”.

Sempre per i bambini il teatro Il Sipario Strappato mette in scena “Lo schiaccianoci e il re dei topi” e “Un canto di Natale”, mentre il Teatro dell’Erba Matta presenterà uno spettacolo tratto da un racconto di Italo Calvino. Anche la biblioteca G. Mazzini per Natale dedica ai bambini letture favolose e laboratori.

Tanti gli appuntamenti con la tradizione dei cori natalizi, dai Canti sotto l’Albero ai grandi concerti in Parrocchia e al Santuario Gesù Bambino. Da non dimenticare il cinema di Arenzano con la programmazione natalizia e il Luna Park di piazzale del Mare.

Si avvicina anche la fine dell’anno e come da tradizione si celebrerà il Confuoco, con il brindisi beneaugurale nella sala consiliare del Comune e la sfilata della banda.

E la sera dell’ultimo dell’anno maxi palco e maxi schermo per ospitare i Divina Show e il loro spettacolo travolgente di trent’anni di musica dance e pop.

Troverete tutti gli eventi del Natale arenzanese sul calendario eventi di Cronache Ponentine cliccando qui.