Arenzano: la Rari Nantes riprende l’attività in piscina

Riprendono le sessioni di allenamento degli atleti agonisti tesserati della Rari Nantes Arenzano.

In linea con le disposizioni in vigore per le zone arancioni – che consentono gli allenamenti a porte chiuse degli atleti degli sport individuali e di squadra nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive Nazionali – può dunque ripartire, dopo qualche settimana di stop, anche la attività della Rari Nantes Arenzano.

E’ una ottima notizia, che contribuisce a dare nuovamente un minimo di “normalità” alla vita, anche sportiva, della nostra collettività ed in particolare dei ragazzi della Rari Nantes.

La attività in vasca viene svolta con il rispetto di tutte le precauzioni per garantire la massima sicurezza.

 

Riprendono le sessioni di allenamento degli atleti agonisti tesserati della Rari Nantes Arenzano.

In linea con le disposizioni in vigore per le zone arancioni – che consentono gli allenamenti a porte chiuse degli atleti degli sport individuali e di squadra nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive Nazionali – può dunque ripartire, dopo qualche settimana di stop, anche la attività della Rari Nantes Arenzano.

E’ una ottima notizia, che contribuisce a dare nuovamente un minimo di “normalità” alla vita, anche sportiva, della nostra collettività ed in particolare dei ragazzi della Rari Nantes.

La attività in vasca viene svolta con il rispetto di tutte le precauzioni per garantire la massima sicurezza.

 

X