attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero

Arenzano: l’Azione Cattolica ricorda Aldo Gastaldi, il partigiano “Bisagno”

Sabato 20 novembre alle ore 21.00 ad Arenzano presso il Salone delle Opere Parrocchiali – Oratorio Don Carlo Dellacasa l’Azione Cattolica organizza una serata dedicata ad Aldo Gastaldi, il partigiano “Bisagno”, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita e del quale è in corso il processo canonico di beatificazione.
Nel corso della serata verrà proiettato il film documentario “Bisagno” di Marco Gandolfo dedicato a Bisagno e sarà presente il nipote omonimo Aldo Gastaldi, che porterà una testimonianza.
 
Dopo settant’anni il nome di Aldo Gastaldi continua a risuonare nella memoria di chi ha preso parte alla lotta di liberazione.
Sottotenente del XV Reggimento Genio, a pochi giorni dall’armistizio sale in montagna, e nel giro di pochi mesi, con il nome di “Bisagno”, diventa il comandante più amato della Resistenza in Liguria.
Gastaldi interpreta il ruolo non come potere ma come servizio: è il primo ad esporsi ai pericoli e l’ultimo a mangiare, riserva a se stesso i turni di guardia più pesanti.
Si conquista così l’amore e la stima degli uomini e delle popolazioni contadine, senza il cui sostegno la lotta partigiana sarebbe stata impossibile.
Cattolico, apartitico, con un carisma straordinario, si oppone con decisione ad ogni tentativo di politicizzazione della Resistenza. E’ ricordato come il “primo partigiano d’Italia” e la sua statura umana e cristiana ha segnato la vita di molti suoi compagni.
 
L’ingresso è libero, ma è richiesto il green-pass.
E’gradita l’iscrizione : www.parrocchiadiarenzano.it
Servizio di intrattenimento bambini
 
 
 
 
X