Ok al vaccino AstraZeneca: cosa deve fare chi si era prenotato, e chi non ha potuto vaccinarsi

Il comitato di esperti dell’Ema, l’Agenzia europea del Farmaco, ha raggiunto la conclusione che il vaccino AstraZeneca è sicuro ed efficace.

«Da lunedì quindi ripartirà la campagna di vaccinazione: riapriranno le prenotazioni, chi aveva già appuntamento potrà presentarsi regolarmente per la somministrazione, mentre gli appuntamenti che erano saltati, circa 11 mila, verranno riprogrammati entro le prossime due settimane, saranno le Asl a contattare questi cittadini. Avanti, che solo con il vaccino possiamo sconfiggere questo virus!»: così commenta il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Dunque anche in Liguria riprende la campagna vaccinale con Astrazeneca. Ecco tutte le informazioni per chi deve vaccinarsi, e per chi si era visto annullare l’appuntamento:

  • Da lunedì 22 marzo riprenderanno regolarmente le prenotazioni e le vaccinazioni nelle 23 sedi messe a disposizione dei medici di medicina generale su tutto il territorio ligure: chi ha già la prenotazione a partire da lunedì 22 marzo può presentarsi regolarmente all’appuntamento.
  • Per quanto riguarda le vaccinazioni sempre con Astrazeneca che passavano dalle Asl (per esempio alcune categorie) riprenderanno già domani, venerdì 19 marzo, dopo le 15, ora in cui il vaccino verrà, nuovamente, ufficialmente autorizzato.
  • Al lavoro per riprogrammare gli appuntamenti che, prenotati dai medici di medicina generale, sono saltati questa settimana (dal 16 marzo a domenica 21 marzo) a seguito dello stop alla somministrazione del vaccino: secondo gli ultimi dati, si tratta di circa 11mila appuntamenti che saranno riprogrammati a partire da lunedì prossimo, 22 marzo, entro i successivi 15 giorni
  • Per quanto riguarda gli over70 (70-79 anni), dalle 23 di lunedì prossimo, 22 marzo, potranno effettuare la prenotazione anche le persone tra 79 e 75 anni, che saranno vaccinate a partire dal 25 marzo.
  • Dal 29 marzo potranno prenotare anche le persone con età tra 74 e 70 anni.
  • I canali di prenotazione sono il portale dedicato (prenotovaccino.regione.liguria.it), il numero verde dedicato 800 938 883 e gli sportelli territoriali Cup.
X