attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi

Basket in carrozzina, Filippo Carossino convocato al campionato del mondo in Corea

Regala da anni innumerevoli emozioni con i suoi canestri, e in questi giorni un suo grande sogno si è avverato: stiamo parlando di Filippo Carossino, il giovane arenzanese atleta di basket in carrozzina (21 anni) che è stato convocato al campionato del mondo in Corea che si svolgerà a partire dal 5 luglio.

La squadra Bic Genova, in cui gioca Carossino, commenta: «L’orgoglio e la soddisfazione dell’intero ambiente biancorosso della pallacanestro in carrozzina genovese è immenso, come immensa è la gioia del BIC Genova di dimostrare che una realtà sana, giovane ed economicamente povera è in grado di elevarsi non solo a livello regionale, ma anche a livello nazionale (tutti gli sforzi societari sono ora rivolti a trovare il sostegno economico di aziende & Societa’che condividano con noi il nostro progetto di creazione, a livello regionale, di una “accademia di basket in carrozzina”), europeo (Arena e Giaretti si stanno preparando in vista degli Europei U22 del prossimo settembre) spingendosi a livello mondiale».

Una grandissima soddisfazione per la squadra, ma anche e soprattutto per Filippo, che su Facebook ha scritto: «L’ho voluto, l’ho inseguito, l’ho sognato …. Convocato al campionato del mondo in Corea! Una gioia immensa! Un grazie speciale alla mia squadra Bic Genova e a mia mamma e mio papà che mi hanno insegnato a non mollare mai e crederci sempre! Questo è l’inizio ….#iloveazzurri».

Clicca qui per vedere il video e guardare le foto di Bic Genova e di Filippo che giocano a basket in carrozzina nel piazzale del mare di Arenzano nel corso dell’evento “Lo sport oltre le differenze”.

X