attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi

Calcio Eccellenza: l’Arenzano sciupa e il Ventimiglia lo punisce

Serata di recuperi per il campionato di Eccellenza, che sfrutta un turno infrasettimanale per mettersi in pari rispetto alle partite a suo tempo rimandate a causa delle positività Covid.
L’Arenzano si presenta sul campo del Ventimiglia Calcio per disputare alle ore 20 il match saltato nell’ambito della 17ma giornata lo scorso 16 gennaio.

Ventimiglia alla caccia di un posto in play off mentre l’Arenzano ormai non ha molto da chiedere alla classifica che lo vede ormai in attesa dei play out.

Nel primo tempo succede tutto nel quarto d’ora d’apertura: vantaggio dei ragazzi di mister Corradi che al 6° bucano la difesa dei ponentini con Simone Galleri per venire poi raggiunti al 15° su calcio di rigore trasformato da Ventre. La prima frazione si chiude sul 1 a 1.

Nella ripresa l’Arenzano tiene bene il campo ed al 70° ha l’occasione di passare in vantaggio su calcio di rigore assegnato dall’ arbitro signor Sacca. Sul dischetto si presenta Luca Baroni che non riesce a spiazzare il portiere Scognamiglio e si vede negata la ghiotta opportunità. Tiro parato.

E per la velenosa regola che spesso vede punita la squadra che non ha saputo cogliere le occasioni da gol, si arriva – in pieno recupero al minuto 95 – al gol partita realizzato dal Ventimiglia con Calcopietro, che ribalta il risultato e chiude il match per 2 – 1 per i padroni di casa.

Si conclude così con l’amaro in bocca la trasferta dell’Arenzano che domenica prossima 13 febbraio riceve al Gambino i capoclassifica della Cairese nella penultima giornata del girone.

 

 

X