attentiaqueidueemmepi emmepiemmepi emmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepiemmepi

Elezioni, Daniela Tedeschi torna a correre con “ApertaMente Arenzano”

Ad Arenzano arriva la terza lista per le elezioni comunali: sarà “ApertaMente Arenzano” per Daniela Tedeschi sindaco.

La lista si aggiunge dunque alle due di cui già avevamo parlato: “Insieme per Arenzano” guidata da Francesco Silvestrini e “Vivi Arenzano” guidata da Giacomo Robello. Ad annunciarlo, proprio i membri di “ApertaMente Arenzano” su Facebook che hanno spiegato di voler raccogliere le firme per la sottoscrizione della lista sabato 7 maggio dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 18 nel point elettorale in passo Boggiano 9.

“ApertaMente Arenzano”, centrosinistra, era nata cinque anni fa ed era già stata guidata da Daniela Tedeschi, allora vicesindaco uscente: la lista arrivò seconda, dopo quella di Luigi Gambino, aggiudicandosi tre seggi in consiglio comunale. Ma la situazione era diversa: c’erano più liste, e “ApertaMente Arenzano” rappresentava la continuità con l’amministrazione precedente. Adesso l’accordo con la lista di Silvestrini non è stato trovato: “Le modalità con cui è stata richiesta la nostra partecipazione a una ipotetica coalizione – ha spiegato ApertaMente in una nota, ad aprile – non hanno evidenziato alcun tipo di innovazione o apertura verso un modello amministrativo trasparente e inclusivo, che riteniamo necessario alla crescita di Arenzano, né una visione chiara degli obiettivi di programma e degli strumenti per realizzarli”. 

Nella serata di giovedì 5 maggio, la candidata sindaco Daniela Tedeschi spiega sui social: “Dopo 5 anni da assessore e vicesindaco mi ero sentita pronta a propormi come sindaco di Arenzano per ApertaMente, le cose sono andate diversamente e per 5 anni sono stata capogruppo di minoranza con Gianluca Traverso e Alice Damonte. Un cammino appassionante in cui, anche dall’opposizione, abbiamo agito sempre e convintamente dalla parte degli arenzanesi e di Arenzano, mai per opportunità politica. Dopo una serie di incontri, confronti e riflessioni spesso dolorose ApertaMente ha deciso di continuare a volere una Arenzano inclusiva, che cresce in maniera sostenibile, per il benessere di chi ci vive e di chi è di passaggio, per le famiglie, per i giovani ed i meno giovani, ma i nostri progetti li scoprirete nei giorni a venire da qui al 12 giugno quando deciderete se saremo io e la mia squadra ad amministrarvi”. 

Per quanto riguarda le raccolte delle firme per le liste, venerdì 6 maggio doppio appuntamento:

  • dalle 9 alle 12 in via Bocca per “Insieme per Arenzano” (Francesco Silvestrini)
  • dalle 9 alle 12 in via Bocca per “Vivi Arenzano” (Giacomo Robello)
X