FOTO – Arenzano, botti “notturni”, cittadini svegliati e… imballaggi abbandonati

È da qualche tempo che chi abita ad Arenzano in zona centro-levante lamenta di essere disturbato dal rumore di botti e fuochi d’artificio sparati in piena notte.

L’ultima volta, la scorsa notte, i botti sono stati sparati (di notte, violando il coprifuoco) dal lungomare dei San Pietro, dove ora campeggiano gli imballaggi abbandonati.

I botti, oltre a levare il sonno a chi si sveglia presto per andare a lavorare, terrorizzano anche buona parte degli animali di chi vive nei paraggi.

X