attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero

Foto – Esponeva il pesce all’aperto senza protezioni, multata pescheria

Nell’ambito delle periodiche attività di vigilanza lungo la filiera della pesca volte a tutelare la salute del consumatore, nei giorni scorsi i militari del Nucleo Ispettivo Pesca della Guardia Costiera di Genova, uniti al personale sanitario della ASL 3 Genovese, con la collaborazione territoriale della Guardia Costiera di Arenzano, hanno ispezionato numerose pescherie ed esercizi commerciali di Arenzano e Cogoleto.

In particolare, nel corso di una verifica ad una pescheria, i militari hanno accertato come il responsabile del punto vendita esponesse su di un banco all’esterno del proprio esercizio commerciale, lungo la pubblica via, svariate cassette di pesce senza alcuna protezione dagli agenti atmosferici ad infestanti, in violazione delle norme in materia igienico sanitaria.

Le cassette sono state trasportate all’interno del locale e al titolare della pescheria è stata comminata una sanzione amministrativa di 2.000 euro.

La Guardia Costiera genovese fa sapere che queste ispezioni continueranno in tutto il territorio della provincia.

X