attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

Foto – La festa di Terralba con i Soggetti Smarriti

Dalle Olimpiadi all’Imu, dalla classica accoglienza ligure allo spread: i Soggetti Smarriti non hanno tralasciato proprio nulla nello spettacolo di ieri sera, in occasione della festa di San Bartolomeo di Arenzano… senza dimenticare una battuta sul sindaco Maria Luisa Biorci (cardiologa) che ha definito Terralba il “cuore pulsante” del paese.

Il piazzale Scuola d’Infanzia era pieno di arenzanesi (e anche di turisti, specie milanesi, presi subito di mira dal duo comico). D’altronde i liguri sono un popolo accogliente e aperto, come loro stessi hanno detto: ” L’altro giorno il Tg ha fatto un servizio in cui veniva chiesto ad alcuni commercianti liguri cosa ne pensassero del terzo valico, che potrebbe sviluppare ulteriormente il turismo. Uno di questi ha risposto che, fosse per lui, chiuderebbe anche gli altri due”.

I comici hanno intrattenuto il pubblico toccando i temi della più viva attualità, dagli sport più improbabili delle Olimpiadi – come il dressage – alle vicende di Alex Schwazer, italiano quando vince ma tedesco quando fa uso di doping.

Oltre ai Soggetti Smarriti, a Terralba non è mancata la tradizionale processione, con le bancarelle e lo stand delle frittelle del Gruppo Sportivo Terralba.

Una breve fotogallery dei Soggeti Smarriti in azione (Tutti i diritti riservati, vietato la riproduzione):