attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

IAD MED Immobiliare Volare Volley cade in casa nella prima finale di serie D contro la Tigullio Sport Team

Nell’atmosfera bollente del PalaCorradi di Arenzano la IAD MED Immobiliare Volare Volley cade nel primo match di finale del campionato di serie D, battuta al tie break da una volitiva Tigullio Sport Team. L’incontro – che ha visto affrontarsi domenica sera le due squadre vincitrici dei rispettivi gironi della serie D regionale, entrambe già promosse in serie C – ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso fino all’ultimo punto. Con il punteggio finale di 2-3 (25-19, 22-25, 17-25, 25-22, 6-15), la partita ha visto prevalere le sammargheritine, che hanno messo a segno 106 punti totali contro i 95 delle pavoncine arenzanesi.

È stato un duello equilibrato e intenso, caratterizzato da scambi avvincenti e una determinazione palpabile da entrambi i lati del campo, con le ospiti particolarmente efficaci nell’attacco da posto 3, un’arma che ha saputo sfruttare al meglio per mettere in difficoltà la difesa del Volare. Le giocatrici di Juri Valente hanno dimostrato una notevole precisione e determinazione, guadagnandosi meritatamente la vittoria.

Ma nonostante la sconfitta, le ragazze dei tecnici Grasso e Savoldelli non si arrendono. Sarà determinante preparare al meglio in settimana il secondo match per presentarsi al top sabato prossimo nel palazzetto di Santa Margherita Ligure con l’obiettivo di riscattare la sconfitta dell’andata e conquistare il secondo incontro per andare poi al decisivo golden set.

Sarà l’occasione per dimostrare ancora una volta la determinazione e la tenuta mentale di cui è capace questa squadra.