attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

Il bel gioco non basta, il Val Lerone torna sconfitto da Cornigliano

Nella foto tratta dal profilo facebook del S. Teodoro Gargiullo, la prima rete dei genovesi

Gioca bene, soprattutto nel primo tempo, il Val Lerone, ma esce sconfitto (per 2-0) dal campo ‘Ferrando’ di Genova Cornigliano, dove incontra l’ottima squadra del San Teodoro Gargiullo, in terza posizione nella classifica del girone.

Nella prima mezz’ora di gioco, i canarini conducono la partita, mostrando un gioco arioso, che li porta dapprima a segnare una rete, annullata tuttavia dall’ arbitro, sig. Tucci di Genova, per un inesistente fallo sul portiere, mentre, poco dopo, Del Genio, smarcato in area da un perfetto assist, si vede ribattuta la conclusione a colpo sicuro. Cosicché al 41° arriva la doccia fredda del vantaggio del San Teodoro, ottenuto con un colpo di testa da Pais (in posizione dubbia), che manda le squadre al riposo.

L’inizio della ripresa vede i genovesi realizzare il secondo goal con D’Agostino, che di fatto chiude il match, anche se i ponentini provano sino al termine a riaprire i giochi, senza però alcun esito positivo.
Continua quindi la serie negativa nelle partite giocate in trasferta, anche se vanno messi in evidenza i progressi nel gioco espresso.
In occasione della festività di Ognissanti, il campionato proporrà l’ennesimo turno infra settimanale : il Val Lerone, al Nazario Gambino, sfiderà, con inizio alle ore 15.00, la formazione del Bolzaneto, occasione buona per gli sportivi e simpatizzanti di vedere da vicino la nuova realtà del calcio arenzanese.
Claudio Nucci