attentiaqueidueemmepi
attentiaqueidueemmepi

Il Sipario Strappato vince il premio Unicef al Festival Internazionale del Teatro “Il Gerione”

Una grande soddisfazione per il teatro Il Sipario Strappato di Arenzano, che con lo spettacolo “Niente Paura”, portato in scena dai giovani del corso di recitazione, ha vinto il premio Unicef 2021 alla XVI edizione del Festival Internazionale di Teatro “Il Gerione”.

Solo affrontando le proprie paure si può crescere e riprendere in mano la propria vita: il messaggio dello spettacolo, per la regia di Maria Cerminara e Sara Damonte, ha convinto la giuria che ha premiato “Niente paura” con la seguente motivazione: «I ragazzi hanno affrontato il tema purtroppo sempre attuale della guerra scrivendo e interpretando con leggerezza e ironia una storia che ha messo a nudo debolezze e paure umane, con la consapevolezza che possono essere superate grazie alla solidarietà. Lo spettacolo è un significativo esempio di teatro inclusivo e sociale».

«Alla giuria, agli organizzatori del Festival e a tutte le persone che vi hanno lavorato il nostro grazie per questo premio importantissimo» è il commento del teatro arenzanese. «Siamo molto contenti – ha commentato in diretta Maria Cerminara – non c’è premio migliore per quella che è la filosofia del nostro teatro».

In “Niente Paura”, in un accampamento militare alcuni soldati feriti dalla guerra svelano a poco a poco le loro fragilità, paure e insicurezze, traendo forza e consapevolezza dal confronto con i propri compagni di sventura. Solo affrontando le proprie paure si può crescere e riprendere in mano la propria vita.

Il testo è stato scritto dagli stessi ragazzi, attraverso un percorso di improvvisazione e scrittura basato sul tema dell’inclusione sociale. Guidati dalle insegnanti, gli allievi hanno creato una storia forte, intensa, che in qualche modo rispecchia la dinamica interna del gruppo stesso.

X