attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi

La Liguria torna zona arancione. A Pasqua tutta Italia zona rossa

La Liguria tornerà zona arancione dalla mezzanotte di domenica 14 marzo fino al periodo pasquale, escluso il ponente della regione che rimarrà arancione rafforzato.

L’RT è a 1,13, rischio moderato ma con alta probabilità di progressione, come comunica oggi l’Istituto Superiore di Sanità. Quindi da lunedì torneranno le regole della zona arancione, tra cui bar e ristoranti aperti solo per l’asporto: fino alle 18 se senza cucina, fino alle 22 per le attività con cucina. Inoltre non sarà possibile uscire dal proprio comune di residenza e rimarranno chiusi mostre e musei.

Almeno un’altra settimana di Dad al 100% per gli studenti delle scuole superiori, mentre continueranno ad essere vietati gli spostamenti tra regioni.

Il nuovo decreto emanato oggi stabilisce inoltre che le regioni in cui si verifica un’incidenza settimanale di più di 250 nuovi contagi per 100mila abitanti, entrano automaticamente ed immediatamente in zona rossa, senza aspettare la verifica del venerdì.

Per le festività pasquali torna la zona rossa per tutta Italia, come a Natale. Dal 3 al 5 aprile saranno vietati gli spostamenti anche nell’ambito del proprio comune se non per motivi di necessità. Ma come nelle feste natalizie sarà possibile andare a trovare parenti e amici una sola volta al giorno per un massimo di due persone più eventuali minori di 14 anni conviventi.

 

X