attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

L’arenzanese Michela Braga tra le Stelle nello Sport 2024. Ecco l’elenco completo dei vincitori

Anche quest’anno un’atleta arenzanese brilla nella costellazione delle Stelle nello Sport, scelte dal pubblico al termine di oltre due mesi di votazioni in un anno speciale in cui Genova è capitale europea dello Sport.
E’ l’arenzanese Michela Braga, campionessa italiana di pugilato e punta di diamante della Rossetto Boxe, che si è classificata al secondo posto nel Trofeo Villa Montallegro, riservato alle sportive BIG, con 3623 voti alle spalle di Anita Corradino, vicecampionessa mondiale Giovani di spada con la SSD Cesare Pompilio (4055 voti). Terza classificata la vogatrice plurimedagliata della Nazionale FICSF Ilaria Bavazzano (Urania – 3260 voti).

Ecco com’è andata nelle altre categorie:

Albert Guðmundsson corona una stagione fantastica. I tifosi celebrano i suoi 14 gol e la miglior posizione raggiunta dal Genoa da neopromossa nei principali campionati europei con un affetto straordinario. Sono 4745 i voti ottenuti nella classifica del Rossoblucerchiato dell’Anno -Trofeo Eco Eridania. Gol pesantissimi nella corsa per approdare ai playoff di serie B, obiettivo raggiunto con il recente successo contro la Reggiana, e un campionato in crescendo per Manuel De Luca. E’ il beniamino dei sostenitori blucerchiati con 3456 voti. Al terzo posto Mateo Retegui (3100), al quarto Sebastiano Esposito (2325).

Nella categoria BIG Maschile, abbinata al Trofeo BPER, vittoria per Andrea Fondelli. Il pallanuotista della Pro Recco, vicecampione mondiale e bronzo europeo con il Settebello, raggiunge quota 4219 voti. Secondo posto (3808 voti) per Giacomo Costa, campione mondiale di Coastal Rowing con il Rowing Club Genovese. Terzo (3123 voti) Lorenzo Omero, plurimedagliato a livello nazionale e internazionale con la Sportiva Sturla nel nuoto per salvamento.

Tommaso Mondello (CUS Genova), campione d’Italia nel lancio del martello categoria Cadetti, conquista il vertice della categoria Junior Maschile. Nel Trofeo Cambiaso Risso, vince con 4269 voti davanti a Pietro Giovannini (3610 voti), campione d’Italia Under 16 di Padel con il Don Quique Imperia, e a Marco Dogliotti (3060 voti), campione mondiale Under 17 nel 420 con lo Yacht Club Italiano.

Caterina Congiu firma il Trofeo PSA Italy nella categoria Junior Femminile con i suoi 4891 voti. La campionessa Cadetti “solo dance” dello Sturla Pattinaggio è così sul più alto gradino del podio, condiviso assieme a Margherita Minuto (3863 voti), quattordicenne azzurra protagonista nella cavalcata in A1 dell’US Locatelli Genova, e Giulia Bonzano (3210 voti), campionessa italiana giovanile e azzurra della Budo Semmon Gakko.

Andrea Marsella, pilota chiavarese  da ACI Sport per il FIA Karting Academy Trophy 2024, è l’atleta Green del 2024 nel Trofeo Erg. In classifica, con i suoi 4113 voti, precede il cestista Gabriele Furfaro (Pallacanestro Vado) e l’amazzone Mia De Fazi (Ippica del Bardigiano) che rispettivamente totalizzano 3024 e 2275 voti.

L’Unione Sportivi Subacquei “Dario Gonzatti”, primo storico sodalizio dedito agli sport subacquei a livello nazionale e internazionale, è la società dell’anno nel Trofeo Novelli 1934. Sono 4440 i voti ottenuti, con il podio raggiunto anche dall’ASD Ogawa Ginnastica (3700) e dal Tennis Club Finale (3011 voti).