attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi

Pallanuoto A2, la Rari Nantes Arenzano dei giovani lotta ma cede a Bologna

La R.N.Arenzano, in formazione largamente rimaneggiata, esce sconfitta dalla vasca della capolista Bologna per 12 a 8.

Come nelle previsioni della vigilia il divario tra le due squadre è risultato evidente anche se il punteggio finale testimonia la buona gara condotta dai giovanissimi ragazzi dell’Arenzano.

 I biancoverdi, infatti, hanno ribattuto colpo su colpo i tentativi di chiudere il match dei padroni di casa rimanendo sempre in partita pur sprecando alcune occasioni per avvicinarsi ulteriormente nel punteggio.

Da segnalare l’ottima prova del giovane portiere Valenza, la quaterna di Bragantini, la buona prestazione di Bruzzone autore di due reti e costante pericolo per la difesa bolognese.

Nel prossimo turno la R.N.Arenzano ospiterà nella vasca di Savona il Torino 81 reduce da una larga vittoria sulla Crocera.

DE AKKER TEAM – R.N. ARENZANO. 12 – 8

DE AKKER TEAM: M. Gentile, N. Di Murro 1, N. Ghirardi 1, A. Baldinelli 1, M. Oberman 1, G. Boggiano, S. Guerrato 3, E. Manzi 4, M. Mariani, A. Ricci, E. Cocchi 1, A. Deserti, A. Martelli. All. Mistrangelo.
R.N. ARENZANO: J. Valenza, D. Masio 1, S. Robello, S. Lottero, M. Bruzzone 2, F.delvecchio, G. Ghillino 1, L. Cedro, P.Ricci, G. Olmo, L. Corelli, M. Bragantini 4, L. Quercini. All. Patchaliev.
Arbitri: Carrer e Petrini.
Note: parziali 3-2, 3-2, 3-2, 3-2. Uscito per limite di falli: Baldinelli (De Akker) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: De Akker 4/6 + 1 rigore, Rn Arenzano 2/9 + 2 rigori.

X