attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi

Pallanuoto, per la Rari Nantes Arenzano tre punti d’oro a Imperia

La Rari Nantes Arenzano trova la terza vittoria consecutiva battendo in trasferta la Rari Nantes Imperia per 10 a 9.

La gara  – dopo un avvio favorevole ai biancoverdi con le prime due reti realizzate da Bragantini – è sempre stata in equilibrio, con i padroni di casa che recuperano il punteggio e mantengono il minimo vantaggio per quasi tutta la gara. Tuttavia i ragazzi della Rari Nantes Arenzano non si disuniscono, ribattono colpo su colpo e nel finale segnano il gol decisivo che permette loro di conquistare tre importantissimi punti in chiave salvezza.

Da segnalare l’ottima prova del giovane Bragantini autore di 4 reti.

Sabato prossimo i ragazzi di Patchaliev incontreranno nella piscina di casa di Savona il Como reduce dalla vittoria con la Crocera.

R.N. IMPERIA 57-R.N. ARENZANO 9-10 

R.N. IMPERIA 57: F. Merano, M. Giordano, S. Barla, G. Grosso, R. Gandini, G. Merano, G. Lengueglia, F. Corio 2, N. Taramasco 2, A. Soma’ 2, F.rocchi 2, D. Cesini 1, F. Taramasco. All. Pisano 

R.N. ARENZANO: J. Valenza, D. Masio, L. Cedro, S. Lottero, M. Bruzzone 2, F.Recagno, G. Ghillino 1, P. Piccardo, P.Ricci 1, W. Delvecchio 1, L. Rasore 1, M. Bragantini 4, F.delvecchio. All. Patchaliev 

Arbitri: Brasiliano e D. Bianco 

Note 

Parziali: 3-3  3-1  2-3  1-3 Usciti per limite di falli Bruzzone (A) e Somà (I) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: R.N. Imperia 57 2/8 e R.N. Arenzano 4/12 + tre rigori. Merano (I) para un rigore a Bruzzone (A) nel secondo tempo e a Masio (A) nel terzo tempo. Espulso per proteste il tecnico Patchaliev (A) nel quarto tempo.

X