attentiaqueidueemmepi emmepiemmepi emmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepiemmepi

Pnrr, anche Cogoleto tra gli interventi richiesti da Regione Liguria per la difesa della costa

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha firmato oggi la proposta inviata al Dipartimento nazionale di Protezione civile per una serie di interventi di difesa del suolo e della costa per oltre 20 milioni di euro da finanziare attraverso il Pnrr. 
Si tratta di otto progetti così suddivisi per provincia: quattro nell’imperiese a Taggia e Riva Ligure, a Sanremo, a Ospedaletti e a Ventimiglia; uno nell’area metropolitana genovese a Cogoleto; uno nel savonese a Celle Ligure; due nello spezzino a Framura e Bolano.

In particolare, per quanto riguarda l’area metropolitana di Genova, è previsto un intervento a Cogoleto per il ripristino dei danni alle opere di difesa marittima e ripascimento delle spiagge (3 milioni di euro) a seguito della mareggiata del 29-30 ottobre 2018.

La proposta avanzata dalla Regione Liguria dovrà essere riscontrata dal Dipartimento Nazionale dela Protezione Civile. Regione Liguria realizzerà direttamente quale ente attuatore quello a Taggia e Riva Ligure, mentre negli altri casi saranno direttamente i Comuni a svolgere questo ruolo.

Come per tutti gli interventi finanziati attraverso il Pnrr, la cantierizzazione dei lavori dovrà avvenire entro 2023 e gli interventi dovranno essere realizzati entro 2026.

Ecco il dettaglio degli interventi richiesti:

 

X