attentiaqueidueemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepi

Surfista originario di Arenzano disperso in mare

Si chiama Maurizio Millerani, ha 39 anni e abita a Genova (anche se gli anni dell’adolescenza li ha trascorsi ad Arenzano, dove molti amici si ricordano ancora di lui) il surfista che da ieri mattina risulta disperso nel mare tra Voltri e Arenzano. Era arrivato a Voltri in mattinata, presso il circolo velico “La Tramontana” per cavalcare le onde con il suo windsurf bianco e rosso, ma dopo un po’ gli amici a riva l’hanno visto in difficoltà a causa del vento e della corrente, forse più forti del previsto. Il tempo di chiamare i soccorsi, e Millerani era sparito.

L’ultima volta che l’uomo è stato avvistato era a Vesima, nelle acque davanti alla villa di Renzo Piano.

Le ricerche sono condotte da Guardia Costiera di Genova e Arenzano e Vigili del Fuoco di Genova, che hanno monitorato senza sosta le acque e le coste da Voltri al savonese (le forti correnti potrebbero aver spinto Millerani al largo e verso ponente) con elicotteri e barche, e sono continuate anche nella notte con un altro elicottero e un’imbarcazione della Guardia di Finanza dotata di visore a raggi infrarossi, nella speranza di ritrovare il surfista ancora in vita, nonostante il freddo e la forte corrente. Unico indizio, una tavola bianca ritrovata ieri nel tardo pomeriggio tra le onde a 28 km a sud di Voltri. La descrizione degli amici corrisponde, questo significa che probabilmente si tratta della tavola di Millerani, cui il vento avrebbe strappato la vela. I mezzi di soccorso stanno monitorando attentamente quella zona e dintorni, senza escludere però le ricerche in zone anche molto più lontane, poichè le forti correnti del mare in cui il surfista è disperso ormai da quasi 24 ore potrebbero averlo spinto ovunque.