attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepigaggero

Treni a rischio sospensione dopo l’aggressione di Milano, due interessano anche Arenzano e Cogoleto

Subito una maggiore presenza delle forze dell’ordine sui treni a rischio, oppure i convogli non partiranno. E’ questa la richiesta giunta al termine di un incontro tra il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e le Organizzazioni sindacali nazionali FILTCGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, UGL Trasporti-Attività Ferroviarie e FAST Ferrovie.

La riunione era stata convocata per arginare il fenomeno delle aggressioni al personale in servizio a bordo dei treni di Trenitalia (l’ultima, più grave, quella di Milano dove un controllore era stato aggredito con un machete) ed è stata l’occasione per definire le linee d’azione.

Nel corso dell’incontro sono stati individuati congiuntamente 15 treni, in varie regioni, sui quali il fenomeno delle aggressioni è più ricorrente e per i quali da subito è necessaria una maggiore presenza delle forze dell’ordine a bordo, in mancanza della quale, al fine di garantire l’incolumità e la sicurezza dei lavoratori e dei clienti, il servizio non verrà e

Nel frattempo, in attesa che si attivi questa azione di monitoraggio e intervento, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e i sindacati hanno convenuto che i lavoratori addetti al servizio di assistenza alla clientela a bordo treno, in presenza di situazioni potenzialmente a rischio e previa attivazione della richiesta di intervento della Polfer prevista dalle procedure in vigore, possano temporaneamente sospendere l’attività di controlleria al fine di agevolare gli interventi di prevenzione da parte delle autorità competenti.

Ecco l’elenco dei treni a rischio, due dei quali interessano anche la tratta che attraversa Arenzano e Cogoleto:

LIGURIA (la regione in cui il fenomeno è più diffuso, insieme al Piemonte)

Treno 24488  – Parte alle ore 10,06 da La Spezia Centrale per arrivare alle 11,02 a Sestri Levante (tratta critica: da La Spezia Centrale, ore 11,02 a Levanto, ore 10,34)

Treno 655 – Parte alle ore 04,40 da Ventimiglia per arrivare alle 9 a Milano Centrale (tratta critica: da Ventimiglia, ore 04,40, a Genova Piazza Principe, ore 07,02) – Essendo un Intercity, passa per Arenzano e Cogoleto ma senza fermarsi

Treno 11276 – Parte alle ore 10,50 da Sestri Levante per arrivare alle 13,21 a Savona (tratta critica: da Genova Piazza Principe, ore 12,23, a Savona, ore 13,21)

PIEMONTE:

Treno 33029 – Origine: Torino Porta Nuova, ora 17,25 – Destinazione: Cuneo, ore 18,36 (tratta critica: tutta)

Treno 10220 – Origine: Cuneo, ore 19,24 – Destinazione: Torino Porta Nuova, ore 20,35 (tratta critica: tutta)

Treno 10103 – Origine: Torino Porta Nuova, ore 06,25 – Destinazione: Ventimiglia, ore 10,37 (tratta critica: da Torino Porta Nuova, ore 06,25, a Ceva, ore 07,41)

VENETO:

Treno 2248 – Origine: Bologna Centrale, ore 21,20 – Destinazione: Venezia Santa Lucia, ore 23,18 (tratta critica: da Rovigo, ore 22,10, a Venezia Santa Lucia, ore 23,18)

Treno 2203 – Origine: Venezia Santa Lucia, ore 06,41 – Destinazione: Trieste Centrale, ore 08,46 (tratta critica: da Mestre, ore 06,53, a Latisana, ore 07,47)

EMILIA ROMAGNA:

Treno 2075 – Origine: Piacenza, ore 18,52 – Destinazione: Ancona, ore 23,19 (tratta critica: da Modena, ore 20,01, a Rimini, ore 22,01)

TOSCANA:

Treno 6637 – Origine: Firenze Santa Maria Novella, ore 07,08 – Destinazione: Arezzo, ore 08,34 (tratta critica: da Firenze CM, ore 07,14, a S. Giovanni V, ore 07,57)

Treno 23351 – Origine: Firenze, ore 07,53 – Destinazione: Viareggio, ore 09,34 (tratta critica: da S. Miniato, ore 08,34, a Viareggio, ore 09,34)

LAZIO

Treno 12188 – Origine: Nettuno, ore 06,58 – Destinazione: Roma Termini, ore 08,15 (tratta critica: da Aprilia, ore 07,33, a Roma Termini, ore 08,15)

Treno 12211 – Origine: Roma Termini, ore 17,42 – Destinazione: Nettuno, ore 18,53 (tratta critica: da Roma Termini, ore 17,42, ad Aprilia, ore 18,14)

CAMPANIA

Treno 2382 – Origine: Napoli Centrale, ore 06,22 – Destinazione: Roma Termini, ore 09,04 (tratta critica: da Napoli Centrale, ore 06,22, a Formia, ore 07,35)

Treno 3708 – Origine: Sapri – Destinazione: Napoli Centrale, ore 15,30 (tratta critica: da Battipaglia, ore 14,32, a Napoli Centrale, ore 15,30)

X