attentiaqueidueemmepiemmepigaggeroemmepi

VIDEO – Arenzano, trovano capriolo ferito, lo portano in salvo e aspettano l’arrivo di Enpa

Un gruppo di ragazzi che stava facendo una passeggiata sulle alture di Arenzano si è imbattuto in un capriolo steso a terra, non riusciva a muoversi e aveva degli spasmi, probabilmente causati da un trauma al sistema nervoso centrale.

Cosa fare? Gli escursionisti si sono messi in contatto con Enpa Genova e, seguendo le indicazioni e armati di materiale di fortuna, sono riusciti a portare il capriolo vicino ad una strada che passava per il bosco, pazientemente aspettando al buio e al freddo l’arrivo dei volontari.

«Non possiamo che ringraziare queste persone, senza di loro il soccorso non avrebbe avuto successo e ci fanno percepire ancora un forte senso di responsabilità e di empatia da parte dei cittadini che si prodigano per la fauna selvatica» scrivono i volontari Enpa su Genova, invitando a donare per sostenere l’associazione.

 

X