attentiaqueidueemmepiemmepiemmepiemmepigaggero
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepiemmepigaggero

VIDEO & FOTO – Il concorso canoro “Un Mare di Stelle” 2022 premia due giovanissime vincitrici

Giovani e bravi i vincitori del concorso canoro “Un Mare di Stelle” organizzato da ACM, la cui finale si è svolta sabato 23 luglio in una Villa Figoli gremita. Tredici gli artisti che si sono esibiti sotto gli occhi del pubblico e della giuria, presentati dalla grintosa conduttrice della serata Marina Minetti, per contendersi i premi di migliori autori e interpreti.

In cima al podio due giovanissime: la quindicenne Mimi Aminata Caruso, che ha incantato il pubblico con “I put a spell on you” di Annie Lennox, si è aggiudicata la vittoria nella sezione interpreti, mentre la diciassettenne genovese Francesca Fiorito con “Lasciami e vai via” è riuscita a fare breccia sia come melodia sia come testo e si è aggiudicata il primo posto della sezione inediti.

Duro il lavoro della giuria – formata dal critico musicale Andrea Podestà, dalla cantautrice Cristina Nico, dal cantautore Stefano Marelli, dalla violoncellista Donatella Ferraris e dalla giornalista Valentina Bocchino – per scegliere gli artisti da premiare, in quanto tutti si sono dimostrati bravi. Ma su tutti, Caruso e Fiorito hanno spiccato. 

La vincitrice della sezione interpreti vince a scelta un radiomicrofono oppure una Thomann Gift Card di pari valore (circa 450 euro), mentre la vincitrice della sezione inediti può scegliere tra la produzione del pezzo vincitore curata dalla Orange Home Record, la realizzazione di un videoclip sulla base audio del pezzo vincitore oppure una Thomann Gift Card di pari valore (circa 750 euro).

Ma sul podio Mimi e Francesca non erano da sole: ecco la classifica dei premiati.

Sezione inediti:

  1. Francesca Fiorito (Genova) – Lasciami e vai via
  2. Alessia Andrei (Massa) – Momenti
  3. Marco Elba (Savona) – XN

Sezione cover:

  1. Mimi Aminata Caruso (Usmate, MB) – I put a spell on you
  2. Sara Sabatini (Albenga, SV) – Voce
  3. Gregorio Imparato (La Spezia) – Guardastelle

 

X