attentiaqueidueemmepi
attentiaqueidueemmepi

VIDEO & FOTO – La gioia dei ragazzi di Arenzano, primi classificati all’Italian Coding League 2021

Nuovo successo per gli studenti di Arenzano, che sono arrivati primi all’Italian Coding League 2021.

Il 30 marzo alcuni ragazzi della scuola media Chiossone hanno partecipato alla prima edizione del contest organizzato dall’Associazione Festival della Scienza.

Le classi prime e seconde si sono allenate programmando con Scratch, partendo da situazioni semplici, fino ad arrivare alla creazione di video giochi più o meno complessi, seguiti dalle professoresse Valeria Chirico e Anna Chiozzi. «Alcuni ragazzi avevano già fatto robotica con noi negli anni scorsi – racconta Chirico – mentre altri avevano già usato Scratch alle elementari per compiti semplici, ma comunque un’infarinatura del linguaggio di programmazione base già l’avevano».

I ragazzi che si sono più divertiti in questa attività sono stati quindi invitati a partecipare alla gara. A competere, altre 16 scuole con sede in tutta Italia.

La gara si è svolta sulla piattaforma Smartoca: le 15 domande proposte nelle varie caselle del gioco erano sul tema del pensiero computazionale, ragionamento logico e su concetti di base della programmazione, con livello di difficoltà crescente e, pur avendo a disposizione 75 minuti, i ragazzi hanno terminato la prova in circa 20 minuti. «Tanti persino in un quarto d’ora, sono stati davvero bravissimi. Mentre leggevo a voce alta la domanda alcuni di loro avevano già la risposta» commenta Chirico.

La gara era strutturata come se fosse un “gioco dell’oca”: si simulava il lancio dei dadi per avanzare alla casella successiva, e le domande sono state date in difficoltà crescente, da facili a molto complesse. 

Alle 11:30 la proclamazione della vittoria: i ragazzi dell’Istituto Comprensivo sono arrivati primi, vincendo un abbonamento scuola per la prossima edizione del Festival della Scienza. Nel video, il momento dell’annuncio della vittoria e la gioia degli studenti.

X