attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi
attentiaqueidueemmepiemmepiemmepi

Wheelchair basket, per l’arenzanese Filippo Carossino sesta Coppa Italia con la Briantea Cantù

Nella Final Four di Coppa Italia “Trofeo Antonio Maglio” giocata tra venerdì 29 e sabato 30 aprile al Pala Elettra di Pescara è arrivato l’ottavo successo della UnipolSai Briantea84 Cantù –  capitanata dall’arenzanese Filippo Carossino – che ha battuto in finale la Deco Metalferro Amicacci Abruzzo 55 a 51.
Per il nostro Filippo si tratta della sesta coppa Italia conquistata con la Briantea. Un altro successo che va a rimpinguare un palmares già ricchissimo. Una partita combattuta fino all’ultimo possesso tra le due squadre che dal prossimo 14 maggio si contenderanno anche lo scudetto, in una serie al meglio delle tre partite che prenderà il via a Meda.
Per Filippo anche il premio di Most Valuable Player (MVP), che indica, nel linguaggio giornalistico anglosassone il riconoscimento assegnato al giocatore che ha ottenuto i risultati migliori in un evento sportivo. Come dire il nostro uomo-partita.

Grande Filippo!

 

X