Allerta meteo gialla e arancione tra giovedì e venerdì: peggioramento in arrivo

Continua la fase fortemente instabile sulla Liguria. A partire dal pomeriggio di oggi, giovedì 7 novembre, rovesci e temporali interesseranno la regione a partire da Ponente mentre assumeranno carattere di persistenza sul Centro Levante.

ARPAL ha quindi emanato L’ALLERTA METEO PER PIOGGE DIFFUSE E TEMPORALI con queste modalità:

SUL PONENTE (ZONE A e D, bacini piccoli e medi) ALLERTA GIALLA DALLE 16 DI OGGI GIOVEDI’ 7 ALLE 8 DI DOMANI VENERDI’ 8 NOVEMBRE.

SUL CENTRO (la zona con Genova, Arenzano, Cogoleto ecc.) E IL LEVANTE (ZONE B, C, E, bacini piccoli e medi) ALLERTA GIALLA DALLE 16 DI OGGI, POI ARANCIONE DALLE 18 ALLE 8 DI DOMANI VENERDI’ 7, QUINDI DI NUOVO GIALLA FINO ALLE 15. Sui bacini grandi di C ed E ALLERTA GIALLA DALLE 16 DI OGGI ALLE 15 DI DOMANI, VENERDI’ 8.

Ricordiamo che con l’allerta gialla la via Aurelia ad Arenzano in zona Pizzo è aperta.

Con l’allerta arancione la via Aurelia in zona Pizzo viene chiusa in caso di pioggia.

Nelle ultime ore l’instabilità ha provocato fenomeni temporaleschi con grandine che hanno interessato il settore centrale della regione e in particolare il Ponente genovese, la Val Polcevera, la Valle Scrivia, raggiungendo poi la Val Bisagno. La cumulata massima si registra a Santuario del Monte Gazzo con 54.2 millimetri (27.4 cumulata oraria massima, 12.2 in 15 minuti), seguita da Pontedecimo con 36.8, Pegli con 35.6, Bolzaneto con 35.2 mentre, a Fiumara, un rovescio ha cumulato 7.4 millimetri in 5 minuti. Inoltre, intorno alle 10, una serie di trombe marine si sono formate davanti alla costa genovese.

Dal pomeriggio di oggi è attesa sulla Liguria una nuova perturbazione che favorirà l’aumento dell’instabilità a partire da Ponente. Saranno possibili rovesci e temporali forti e organizzati a Ponente mentre sul centro Levante i fenomeni potranno avere il carattere della persistenza. Da segnalare il rinforzo dei venti e, dal pomeriggio di domani, l’aumento del mare con moto ondoso fino ad agitato. Le precipitazioni più intense si potranno verificare fino al primo mattino di domani, venerdì 8 ma a seguire permarranno condizioni di instabilità soprattutto sul Centro Levante.

Infine, per quanto riguarda le temperature, la scorsa notte, in alcune stazioni dell’interno della regione si siano registrati valori  sottozero: -1.0 a Poggio Fearza (Imperia), -0.8 a Cabanne (Genova), -0.1 a Pratomollo (Genova). Nel savonese minima di 1.1 a Montenotte Inferiore, nello spezzino di 1.9 a Cembrano. Nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia queste le minime: Genova Centro Funzionale 10.0, Savona Istituto Nautico 9.7, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 10.3, La Spezia 7.3

Ecco i fenomeni previsti nell’avviso meteorologico emesso oggi:

OGGI, GIOVEDI’ 7 NOVEMBRE: una nuova perturbazione atlantica determina precipitazioni diffuse dal pomeriggio, anche a carttere di rovescio o temporale. Previste intensità di pioggia moderate su A, B, C, E, quantitativi significativi su B, D, E, elevati su C. Alta probabilità di temporali forti e organizzati su A, D, anche persistenti su B, C, E. Venti in rinforzo da Nord, Nord-Ovest su D e parte occidentale di B con possibili raffiche in serata fino 40-50 km/h, forti da Sud-Est su C, E e parte orientale di B con possibili raffiche in serata fino a 60-70 km/h.

DOMANI, VENERDI’ 8 NOVEMBRE: fino al primo mattino ancora alta

probabilità di temporali forti e organizzati su A, D, anche persistenti su B, C, E. Successivamente permangono condizioni di instabilità con possibili temporali forti o organizzati, in particolare su B, C, E. Previste intensità di pioggia moderate su A, B, C, E, quantitativi significativi su B, D, E, elevati su C. Venti forti da Sud-Ovest su A e dalla sera su C con possibili raffiche fino a 50-60 km/h. Dal pomeriggio mare in aumento fino ad agitato su C e localmente su A.

DOPODOMANI, SABATO 9 NOVEMBRE: la formazione di un minimo depressionario sul Mar di Corsica determina nuove condizioni instabili con precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale che localmente potranno assumere intensità forte su C.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:

A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla

D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

EVENTI (vai all'agenda completa) 

16:30
Mercoledì 20 novembre la Biblioteca Civica “E. Firpo” di Cogoleto presenta “Hai paura del buio? Letture di storie paurose”, nell’ambito del progetto “Tanti libri per tanti bambini 2019”. Alle 16,30 l’incontro sarà riservato alle famiglie[...]
Biblioteca Civica "E. Firpo", Villa Nasturzio
16:45
Quest’anno si celebrano i 30 anni della Convenzione ONU sui diritti dei bambini e degli adolescenti e la Biblioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano propone un incontro di letture per bambini dai 6 ai 10[...]
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
20:30
Il Partito Democratico di Cogoleto organizza una serie di incontri per invitare iscritti e simpatizzanti ad avanzare delle proposte per Cogoleto ed esporre il proprio punto di vista per scrivere insieme il programma delle elezioni[...]
Casa del Popolo
16:45
Venerdì 22 novembre alle 16,45 alla Bilioteca Civica “G. Mazzini” di Arenzano, appuntamento con “Diritti alle storie”, in occasione della Settimana Nazionale Nati per Leggere. Dario Apicella presenterà “Letture piccoline” per bambini dai 3 ai[...]
Biblioteca Civica "G. Mazzini"
19:00
3 serate per 3 buoni motivi: è questo il motto della 3×3 nella ex Ferriera di Rossiglione. Le serate sono venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 novembre e i tre eccellenti motivi sono quelli[...]
Ex Ferriera
21:00
La Croce Rossa Italiana insieme all’Associazione Volontari Protezione Civile e in collaborazione con Arenzano Meteo, Limet e il Comune di Arenzano, presentano l’ “Incontro con l’esperto meteo“, venerdì 22 novembre alle 21 presso la sede[...]
Sede della Protezione Civile
08:30
Una giornata immersi nella cultura contadina del nostro territorio insieme alle associazioni Donna Oggi e Kunst & Arte di Arenzano. Sabato 23 novembre nell’ambito del progetto “Cultura contadina e Cultura di palazzo – Viaggio nell’universo[...]
21:00
“Un tram chiamato desiderio”: la celebre pièce vincitrice del Pulitzer al Sipario Strappato di Arenzano   Sabato 23 novembre alle ore 21 al teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) la compagnia La[...]
Teatro Il Sipario Strappato