Un’altra frana in A10: “balletto” di Autostrade sulla chiusura del tratto, ora è aperto

Foto del lettore Riccardo Raccuglia

Ancora una frana sulla A10. Questa volta il tratto interessato è quello tra le uscite di Genova Pegli e Genova Aeroporto e si stanno formando lunghe code verso Genova.

Stamattina intorno alle 7,30 uno smottamento ha portato sulla corsia di destra un cumulo di terra e un albero. L’autostrada è stata dapprima chiusa, poi quasi subito riaperta (ma con riduzione a una corsia sola) e poi di nuovo chiusa tra Genova Pra’ e Aeroporto. Poi, dopo le 9, la Prefettura ha stabilito che la A10 non verrà chiusa completamente ma rimane percorribile a una sola corsia.

I mezzi di soccorso sono sul posto.

Da Autostrade non sono arrivate informazioni chiare: ad Arenzano per un bel po’ di tempo non è stato segnalato quello che stava succedendo sul pannello a messaggio variabile prima del casello, e molti automobilisti sono entrati in autostrada ignari del “tappo” che si stava formando.