Arenzano, anche il lungomare De Andrè chiude durante le allerte meteo: cosa dice l’ordinanza

Frana sulla passeggiata De Andrè

Ad Arenzano il maltempo prolungato di questo autunno e le numerose allerte meteo emesse non incidono solo sulla via Aurelia in zona Pizzo (che, ricordiamo, viene chiusa con l’allerta arancione quando piove e con l’allerta rossa sempre, mentre con la gialla rimane aperta). 

È da qualche settimana che, con l’allerta meteo (di qualsiasi colore, stavolta) viene chiusa anche la ciclopedonale del lungomare De Andrè. Dunque, con tutte le allerte meteo, il passaggio che collega Arenzano a Cogoleto (riservato solo a pedoni e ciclisti) viene chiuso.

L’ordinanza del sindaco Luigi Gambino, datata 7 novembre 2019, dice che nelle giornate comprese tra il 14 e il 18 ottobre «nel tratto compreso tra la galleria Punta San Martino e Torretta 1 del Lungomare De Andrè si è verificato un movimento franoso che interessa il sedime stradale impedendo di fatto il pubblico passaggio sia veicolare che pedonale». 

E in effetti a ottobre proprio sul lungomare De Andrè era caduta una frana (le foto).

Poi la strada era stata riaperta «A seguito di accertamento dello stato di stabilità del versante interessato dal movimento franoso, svolto da tecnico specializzato appositamente incaricato si è evidenziata la possibilità di consentire la riapertura della viabilità in attesa dei lavori di bonifica e messa in sicurezza». Ma «sempre in base alle valutazioni tecniche svolte la circolazione veicolare e pedonale deve essere interrotta in occasione di allerte meteo emanate dalla Regione Liguria».

E infatti, l’ordinanza sancisce «l’immediata interdizione della circolazione veicolare e pedonale in occasione di allerte meteo emanate dalla Regione Liguria». Non è neppure specificato il colore: e infatti, in occasione dell’allerta gialla emanata per queste giornate, la Protezione Civile di Arenzano ha sottolineato che dalle 18 di oggi, giovedì 21 novembre (vale a dire dall’entrata in allerta gialla) sarà interdetta la circolazione in quel punto del lungomare: «La riapertura del tratto indicato avverrà al cessare dell’allerta meteo e a seguito di sopralluogo tecnico».