Arenzano, annullato il Gran Premio di Terralba di ciclismo, una delle corse più partecipate della stagione

Il Gran Premio Terralba di ciclismo quest’anno non si farà. E’ stata una decisione sofferta quella del Consiglio Direttivo del GS Terralba di Arenzano da anni organizzatore di una delle gare ciclistiche più partecipate della stagione, con la collaborazione del Comune di Arenzano, dei Vigili, dei Carabinieri, Protezione Civile, Associazione nazionale Carabinieri, Alpini e tanti volontari.

Ogni anno sempre più atleti provenienti anche da tutto il nord Italia hanno partecipato alla manifestazione, mentre le loro famiglie trascorrevano una giornata al mare con molte attività per bambini. 

La corsa era programmata per il 25 giugno, ma l’emergenza Covid-19 non avrebbe consentito di garantire la piena sicurezza per gli atleti e soprattutto per il numerosissimo pubblico di tifosi e curiosi che si assiepa lungo le vie della cittadina.

Il GS Terralba però non molla e annuncia che cercherà di organizzare un’altra manifestazione meno impegnativa per settembre o ottobre.