Scorri in basso per leggere l'articolo

Arenzano: intitolato a Paolo Corradi il nuovo Palazzetto dello Sport

“In ricordo di un dirigente sportivo illuminato che, con passione e sacrificio, ha promosso e migliorato la pratica sportiva sul territorio”

Con queste motivazioni la amministrazione comunale di Arenzano ha deciso ufficialmente – con la delibera di Giunta del 22 ottobre scorso – di intitolare il nuovo palazzetto dello Sport di Arenzano, recentemente ultimato, a Paolo Corradi.

Paolo Corradi era nato a Ripatransone (AP) nel 1943. Socio fondatore nel 1979 della S.P.A.L. e nel 1982 è ancora tra i soci fondatori della Polisportiva Arenzano, grande realtà in cui confluisce la stessa SPAL.

Fermamente convinto del ruolo sociale ricoperto dallo sport, soprattutto se rivolto ai più giovani, contribuisce con altri storici dirigenti alla rapida crescita della Polisportiva che ben presto può vantare ben sei sezioni profondamente radicate nel territorio: atletica, calcio, canoa, ginnastica, pallavolo e scacchi, che vantano complessivamente oltre 400 atleti tesserati, la maggior parte dei quali appartenenti ai settori giovanili delle varie specialità.

L’impegno di Paolo Corradi si svolge nell’arco di oltre 20 anni, ricoprendo, a partire dagli ultimi anni ‘90, il ruolo di Presidente della società.

Ha contribuito con gli altri dirigenti al raggiungimento di prestigiosi traguardi nell’ambito dello sport, adoperandosi per ottenere in Arenzano adeguate strutture per l’esercizio dell’attività sportiva.

Persona molto conosciuta e stimata nell’ambito della comunità arenzanese Paolo Corradi ci ha lasciati il 23 gennaio 2017.

 

X