Arenzano, le spiagge libere riaprono già il 3 giugno con i controlli di Protezione Civile, Associazione Carabinieri e forze dell’ordine

Una buona notizia per gli arenzanesi e i turisti che da mercoledì 3 giugno potranno arrivare anche da fuori regione: le spiagge libere riapriranno proprio domani e non il 6 giugno come era stato precedentemente comunicato.

Fino al 30 giugno la sorveglianza sarà affidata alla Protezione Civile e all’Associazione Nazionale Carabinieri, in sinergia con le forze dell’ordine, che interverranno in caso di problemi. Se in spiaggia si raggiungerà il numero massimo di persone consentite, verrà apposto il cartello “spiaggia completa”. Dal 1 luglio invece Arenzano aderirà al Safety Beach, il progetto nazionale nato per delimitare gli spazi nelle spiagge libere tramite internet.

Un’altra buona notizia per chi invece passeggia o va in bicicletta: sempre da mercoledì 3 giugno la Passeggiata De Andrè riaprirà anche durante la settimana. Fino ad oggi il lungomare delle gallerie era chiuso nei giorni feriali in località Torretta per consentire i lavori di sistemazione di una frana, ma da domani le attività di cantiere potranno proseguire senza la necessità di chiudere il passaggio ciclopedonale.

 

 

I