Arenzano piange “Mimez”

Lo conoscevano quasi tutti, in paese, e tutti lo ricordano come un ragazzo simpatico, solare, con il sorriso e la battuta sempre pronti.

È mancato questa sera Andrea “Mimez” Delfino, 36 anni, nel suo appartamento di Arenzano, a causa di un arresto cardiaco. Purtroppo inutili i soccorsi: al loro arrivo, per il giovane uomo non c’era più niente da fare.

In lutto la comunità di Arenzano: tanti, soprattutto tra i ragazzi, increduli per l’accaduto, ricordano il suo carattere sempre allegro e le risate insieme in piazzetta.